iPhone e MacBook pieghevoli già in cantiere? Ecco come potrebbero essere

0
374

Una Apple che punterà tutto o quasi sulla tecnologia foldable. È questo ciò che si delinea al di là dell’orizzonte di Cupertino, secondo alcune autorevoli fonti. Tra i primi prodotti un iPhone ed un MacBook pieghevoli, ecco come saranno.

iPhone pieghevole in arrivo non più nel 2023 - 22022022 www.computermagazine.it
iPhone pieghevole in arrivo non più nel 2023 – 22022022 www.computermagazine.it

Tra le politiche che hanno reso Apple ciò che è oggi, c’è sicuramente quella di non adottare anzitempo le “nuove” tecnologie. Tra queste come non menzionare quella dei foldable, da diverso tempo nell’ampio ventaglio di proposte dei competitor, tra cui Samsung e Oppo, ma anche Xiaomi e Motorola. Di fatto, la mela sta temporeggiando prima di portare sul mercato la sua versione di iPhone foldable, ma le voci e le indiscrezioni riguardo l’arrivo di questa tecnologia in quel di Cupertino, già oggi, si sprecano.

L’ultimo arriva direttamente da Ross Young, noto analista del DSCC, che a fine 2021 parlava di un iPhone pieghevole tra il 2023 ed il 2024. Quest’oggi, lo stesso Young è tornato a parla di questa tecnologia correggendo il tiro. iPhone foldable dovrebbe arrivare non più nel 2023, bensì nel 2025. Fondamentale nel cambio di previsione la catena di approvvigionamento della mela, che a quanto pare fa trasparire un ulteriore ritardo in termini di produzione dell’iPhone pieghevole.

iPhone foldable e… un MacBook pieghevole da 20″

Pronto un prodotto inedito e pieghevole nel futuro di Apple - 22022022 www.computermagazine.it
Pronto un prodotto inedito e pieghevole nel futuro di Apple – 22022022 www.computermagazine.it

Archiviata la questione legata ad iPhone, oggi commentiamo un ulteriore retroscena, sempre inerente i foldable. A quanto pare, dall’essere tra gli ormai pochi produttori a non aver ancora adottato questa tecnologia, Apple potrebbe finire per diventarne tra i principali fautori. Si parla, sempre secondo Young, di un prodotto inedito: un MacBook da 20 pollici pieghevole, sulla falsa riga del ThinkPad X1 Fold prodotto da Lenovo.

In questo caso il dispositivo funzionerebbe come un portatile piegato, in grado di estendere le sue dimensioni fino ad trasformarsi in un vero e proprio monitor. La risoluzione dovrebbe essere un UHD/4K, utile per la multimedialità, con supporto alla tastiera esterna – che trasformerebbe il prodotto in una vera e propria workstation. Attualmente siamo ben lontani dal suo esordio sul mercato, che dovrebbe avvenire intorno al 2025, 2026 o 2027.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here