Doom 2 riceve un nuovo livello di gioco da John Romero a sostegno dell’Ucraina

0
310

Era dal 1994 che il mitico John Romero non metteva testa e mani al servizio di Doom 2. Un’occasione come il conflitto Ucraina-Russia ha però convinto il papà della pluripremiata serie FPS a tornare in pista – per sostenere le vittime della guerra.

Doom 2 torna a far parlare di se - 040322 www.computermagazine.it
Doom 2 torna a far parlare di se – 040322 www.computermagazine.it

Il papà di Doom, che a sua volta è il padre di tutti i first-person shooter, torna in campo e lo fa per sostenere le vittime della guerra, nel conflitto che vede coinvolte Russia ed Ucraina. Stiamo parlando ovviamente di John Romero che, dai suoi canali social, fa sapere di aver organizzato un’iniziativa a sostegno della popolazione ucraina:

Per sostenere il popolo ucraino e gli sforzi umanitari della Croce Rossa e del Fondo centrale di risposta alle emergenze delle Nazioni Unite, sto rilasciando un nuovo livello DOOM II e chiedo una donazione di 5 euro“, fa sapere lo sviluppatore, specificando che il 100% dei ricavi andrà devoluto in beneficenza ai destinatari menzionati.

John Romero rimette mano a Doom 2 dopo quasi trent’anni

John Romero, papà di Doom - 040322 www.computermagazine.it
John Romero, papà di Doom – 040322 www.computermagazine.it

Dal 2019, John Romero è tornato a scrivere livelli per i suoi shooter classici. La sua ultima mod per il celebrato Doom fu Sigil, ma era dal 1994 che il papà del FPS a tema spaziale non metteva mano a Doom 2. Il nuovo livello creato da Romero si chiama “One Humanity” e, più che una rivoluzione, è un semplice pretesto per aiutare il popolo ucraino in questa sanguinosa guerra fratricida. Piuttosto, è interessante costatare come Romero abbia scelto proprio Doom, e proprio questa modalità, per supportare l’Ucraina.

La community, a differenza di Romero, ha continuato a creare contenuti per l’indimenticabile secondo capitolo della saga, uscito negli anni ’90 e che da allora ha conquistato intere generazioni di videogiocatori su PC e non solo. Insomma un’occasione per godersi un po’ di sana azione a bordo di uno dei migliori FPS della storia – che ancora oggi può regalare ben più di qualche soddisfazione – e, nel contempo, sostenere una causa umanitaria di fondamentale importanza come il sostegno al popolo ucraino.

Per acquistare One Humanity, il nuovo livello di Doom 2 realizzato da John Romero, basta cliccare qui e donare i 5 euro che, lo ricordiamo, andranno devoluti alla Croce Rossa ed al Fondo centrale di risposta alle emergenze delle Nazioni Unite.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here