WhatsApp, ecco le community: appare il nuovo tasto

0
552

C’è una novità per quanto riguarda WhatsApp. L’applicazione di messaggistica più utilizzata al mondo, circa due miliardi di utenti sparsi per il globo, continua ad aggiornarsi e negli ultimi tempi sta regalando diverse novità.

Whatsapp, 5/3/2022 - Computermagazine.it
Whatsapp, 5/3/2022 – Computermagazine.it

L’ultima riguarda, come scritto nel titolo, le Community, che fanno quindi il loro debutto nell’app di proprietà di Mark Zuckerberg, con tanto di tasto dedicato: vediamo insieme di cosa si tratta. La prima cosa da sapere è che, come sempre, queste nuove sono state introdotte prima di tutto nella versione Beta di WhatsApp e sono ormai diversi giorni che stanno circolando, di conseguenza, la data di rilascio ufficiale per tutti sembrerebbe essere dietro l’angolo.

Whatsapp, 5/3/2022 - Computermagazine.it
Whatsapp, 5/3/2022 – Computermagazine.it

WHATSAPP E LA NOVITA’ COMMUNITY: ECCO IN COSA CONSISTE, I DETTAGLI

A riguardo, il portale Hdblog.it sottolinea come nell’ultima beta di WhatsApp, la versione 2.22.6.9 per sistema operativo Android, siano giunte nuove indicazioni in merito appunto all’introduzione imminente per tutti di questa funzionalità. I colleghi di WABetaInfo hanno infatti pubblicato uno screenshot che attesta l’introduzione di un tab inedito “che si occupa – scrive Hdblog.it – proprio di includere all’interno le conversazioni delle Community”. Dall’immagine condivisa si nota appunto la nuova icona del tab e la stessa è stata posizionata dove al momento si trova la scorciatoia dedicata alla fotocamera. Si tratta in questo caso di un collegamento, quello appunto alla fotocamera, che probabilmente pochi di noi utilizzano, ed è anche per questo che i programmatori di WhatsApp hanno deciso di sostituirlo appunto con la nuova funzione che sarà senza dubbio più importante e centrale. Ma cosa troveremo all’interno della Community? Vi sarà “una vera e propria Community Home, nella quale saranno raggruppate tutte quelle a cui siamo iscritti”.

Per crearne una nuova, che sarà tra l’altro dotata di cifratura end-to-end, sarà “sufficiente – prosegue Hdblog.it – che l’amministratore di un gruppo lo qualifichi come tale, ma al momento non ci sono molti dettagli riguardo questi aspetti più avanzati della funzionalità”. In attesa di novità, la speranza è che questa nuova funzione possa essere introdotta il prima possibile ma come detto sopra, è ormai da diverso tempo che se ne parla negli ambienti (i primi dettagli sono emersi lo scorso ottobre), di conseguenza la luce in fondo al tunnel sembrerebbe davvero vicina. Si tratterà quindi dell’ennesima novità per quanto riguarda WhatsApp che già nelle ultime settimane ha mostrato diverse modifiche a cominciare dal lettore “autonomo” per i messaggi vocali, ovvero, la possibilità di ascoltare le tanto amate/odiate note senza restare bloccati nella chat dove le stesse sono state inviate. Vi lasciamo ad una guida su come utilizzare al meglio WhatsApp per vendere

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here