Mac Studio è la nuova linea di Apple per professionisti: un Mac Mini con M1 Max e non solo

0
394

L’attesa per l’evento Apple Peek Performance previsto per l’8 marzo 2022 è tanta e, come ogni volta, si sprecano speculazioni, voci di corridoio, rumor e ipotesi degli appassioni e degli addetti ai lavori. 

Mac Studio: ecco il nuovo Mac mini con chip M1 Max - 070322 www.computermagazine.it
Mac Studio: ecco il nuovo Mac mini con chip M1 Max – 070322 www.computermagazine.it

Sarà martedì sera e, probabilmente, vedrà protagonista, ancora una volta, la sempre più ricca e variegata linea di Mac. La mela è pronta per il suo ormai abituale evento di primavera, dove solitamente vengono rese note le intenzioni di Cupertino per quanto riguarda la sua linea di prodotti pensati per la produttività e non solo. Si parla di nuovi MacBook Air, ma anche di un probabile nuovo iPhone SE nonché di una colorazione alternativa per la line-up di iPhone 13.

Tuttavia oggi vogliamo concentrarci sulla linea di Mac, con il più piccolo della serie, nonché primo, insieme a MacBook Air, ad essere dotato dell’ormai apprezzatissimo chip M1 di Apple. Giunti alla seconda generazione dei SoC di Cupertino, con M1 Max ed M1 Pro presenti sui nuovi MacBook Pro da 14 e 16 pollici, è lecito aspettarsi un refresh anche della linea cosiddetta entry level di casa Apple. Tra questi come non menzionare l’ottimo Mac mini, un computer fisso che, in molti, hanno scelto come macchina da lavoro per via dei suoi ingombri ridotti all’osso – ma soprattutto per le sue ottime prestazioni, grazie proprio al chip M1.

Mac mini con chip M1 Max verrà presentato l’8 marzo?

Mac Studio: ecco il nuovo Mac mini con chip M1 Max - 070322 www.computermagazine.it
Mac Studio: ecco il nuovo Mac mini con chip M1 Max – 070322 www.computermagazine.it

Come ipotizzato dai colleghi di 9to5Mac, Apple potrebbe togliere i veli ad una nuova generazione di Mac mini, che vedranno nelle componenti sotto al cofano il più grande miglioramento. Parliamo di un probabile Mac mini dotato di chip M1 Max, lo stesso presente su MacBook Pro da 14 e 16 pollici, e che spingerebbe le prestazioni del piccolo della linea fino al top. Insieme al probabile refresh della linea di Mac mini, Apple potrebbe presentare anche un nuovo Studio Display, un monitor prodotto dalla mela morsicata che si affiancherebbe al costosissimo Pro Display XDR.

Un nuovo prodotto, il Mac mini Studio, che sostituirebbe definitivamente l’ancora presente versione con chip Intel di Mac mini, disponibile all’acquisto ma che siamo sicuri non mancherebbe a nessuno qualora dovesse uscire dalla produzione. L’attuale Mac mini ha letteralmente fagocitato la variante con processore Intel, divenendo in poco tempo uno dei prodotti più apprezzati dall’utenza sia per le sue prestazioni, sia per il suo prezzo – spesso ben al di sotto degli 800 euro.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here