Microsoft: avvistato il misterioso nome in codice “Keystone”, una nuova Xbox o un prodotto Windows?

0
354

Un misterioso codice è comparso nelle scorse ore in casa Microsoft, e riguarda molto probabilmente la console di videogiochi Xbox… o forse no. Come riportato da Multiplayer.it, tra i file dell’ultima versione del sistema operativo Windows 11, è stata individuata una stringa che fa riferimento ad una non meglio specificata “Xbox Keystone”.

Xbox Series, 10/3/2022 - Computermagazine.it
Xbox Series, 10/3/2022 – Computermagazine.it

Di cosa si tratta? Gli addetti ai lavori si sono subito scatenati in rete, fra chi ha pensato ad una nuova console della multinazionale americana, magari una versione ancora più performante della già mostruosa Xbox Series, o magari un prodotto completamente differente, forse un accessorio o qualcosa che nulla ha a che fare con il mondo videoludico.

MICROSOFT XBOX KEYSTONE: CODICE MISTERIOSO AVVISTATO, DI COSA SI TRATTA?

A segnalare l’avvistamento, come potete notare anche dal tweet pubblicato su questa pagina, è stato l’utente di Twitter Tero Alhonen, e come si vede la scritta “misteriosa” appare subito dopo Durango e Scarlett, che sono i due nomi in codice che indicano Xbox One e Series X. Si tratta quindi di un riferimento tutt’altro che indifferente, che stuzzica la fantasia dei gamer di tutto il mondo e non solo. A cosa farà riferimento? Non è da escludere, come detto sopra, un nuovo modello dell’ultima console Xbox, magari una fantomatica “Series Z”, che affianchi le due versioni già sul mercato, molto probabilmente con un hardware più performante o caratteristiche differenti. C’è chi parla anche di una versione più economica dell’Xbox, o magari, un riferimento ad una nuova famiglia di console Microsoft, quella che uscirà comunque fra diversi anni visto che la Series è stata commercializzata solo un anno e mezzo fa.

Fra le tante teorie circolanti in rete in queste ultime ore, anche quella che Xbox Keystone sia uno stick da connettere alla televisione, una chiavetta per potere giocare in cloud il catalogo di Xbox Game Pass, altra idea decisamente affascinante e tutt’altro che campata in aria. A giugno dell’anno scorso, infatti, Microsoft aveva fatto sapere che era intenzionata a creare e a lanciare sul mercato un dispositivo molto simile al Fire Stick di Amazon, tra l’altro in offerta in questi giorni proprio sul portale e-commerce, o eventualmente ad <strong>Apple TV+, di modo da permette agli utenti di poter giocare in streaming con l’Xbox senza possedere la stessa console. “Stiamo anche sviluppando dispositivi di streaming autonomi che puoi collegare a una TV o a un monitor, quindi se disponi di una connessione Internet potente, puoi trasmettere in streaming la tua esperienza Xbox”, aveva spiegato all’epoca Liz Hamren di Microsoft. Non ci resta che attendere notizie ufficiali: arriveranno a breve?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here