Telegram ricchissimo di novità nell’ultimo aggiornamento: ora rasenta la perfezione

0
442

Un aggiornamento che definire ricco sarebbe quantomeno riduttivo: ancora una volta i russi di Telegram ci stupiscono con una valanga di novità volte a rendere ancor più appetibile l’app di IM. Dal controllo dei download all’invio dei documenti con un tap, fino agli album, i contenuti multimediali e tanto, tanto altro.

Telegram: una valanga di novità con l'ultimo update - 140322 www.computermagazine.it
Telegram: una valanga di novità con l’ultimo update – 140322 www.computermagazine.it

L’aggiornamento che in queste ore sta conquistando i telefoni di tutto il mondo vede protagonista Telegram, l’app di IM più famosa del mondo e che punta, come sempre, a rinnovarsi sotto il profilo dell’esperienza d’uso. Tra le novità che vanta il nuovo update c’è la gestione dei download, l’invio dei documenti con un semplice e veloce tap, l’organizzazione (e la riorganizzazione) degli album di contenuti multimediali prima dell’invio e… la trasformazione del canale in una stazione TV. Un’ottima app per ampliare le proprie strategie di marketing, finemente spiegate nel libro Rivoluzione Telegram, disponibile all’acquisto su Amazon.

Nuova gestione dei file multimediali

Aumenta anzitutto il limite di invio dei singoli file nelle chat, nei gruppi o nei canali. Sarà possibile inviare singoli file fino a 2GB cadauno, con la possibilità di ripescarli da qualsiasi dispositivo grazie all’archivio cloud illimitato che Telegram mette a disposizione dei suoi utenti. Quando i file vengono scaricati manualmente, ora appare una nuova icona nella barra di ricerca.

Telegram: una valanga di novità con l'ultimo update - 140322 www.computermagazine.it
Telegram: una valanga di novità con l’ultimo update – 140322 www.computermagazine.it

Nuovo menu degli allegati

Per inviare foto e/o video, anche multipli, ora basterà tappare su “selezionati” nella parte superiore del pannello delle chat, per avere un’anteprima di tutto l’album che abbiamo creato. Questo per rivedere con precisione quali e quanti elementi stiamo per inviare, organizzarli e, eventualmente, rimuovere ciò che è finito per errore in mezzo alla lista.

Interfaccia semitrasparente su Android

Cambia leggermente anche la UX su Android. Con la modalità notturna attiva, i pannelli e le intestazioni ora avranno un sottile effetto trasparenza, che da la possibilità di intravedere gli sfondi delle chat, gli sticker e i media mentre si scorre.

Accesso ridisegnato

MacOS ed Android hanno ora una nuovissima schermata di accesso. La procedura per entrare nell’app può ora vantare nuove interessanti ed eleganti animazioni che renderanno l’esperienza d’utilizzo dell’app – sia mobile che su desktop – più piacevole.

Link con numeri telefonici

Ora è possibile creare una @username unica dalla pagina delle Impostazioni di Telegram. Così facendo gli utenti potranno, in modo semplice e immediato, essere contattati tramite la Ricerca o il link classico t.me/username – senza dover in alcun modo condividere il proprio numero di telefono.

Dirette streaming insieme ad altre applicazioni

Trasmissioni video in diretta: ora il numero di spettatori è illimitato. La stessa app ha notato che questa funzionalità è stata particolarmente apprezzata da professionisti blogger e giornalisti, ed ha quindi pensato di ampliarla a dismisura. Grazie a questo update, ora sarà possibile trasmettere da OBS Studio e XSplit Boradcaster, trasformando i propri canali Telegram in una vera e propria emittente televisiva.

Un pensiero alla guerra in Ucraina

Il team internazionale di Telegram include molti membri dall’Ucraina. Ci auguriamo una fine immediata del conflitto. In questi tempi difficili, troviamo consolazione nel fatto che il nostro lavoro con Telegram aiuti le persone ad avere un rapido accesso alle informazioni critiche – dalle dichiarazioni ufficiali verificate agli avvisi di attacchi aerei che permettono di portare i civili in salvo. I nostri cuori vanno a tutte le persone colpite da questa guerra. Continueremo a migliorare la capacità di Telegram di connettere le persone in aree con copertura limitata e resistendo alle interruzioni del servizio“.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here