AMD Ryzen 7000 con 16 core da 170W diventerà realtà a breve: da rumors a realtà

0
733

Dalle parole all’ultimo International Consumer Electronics Show, CES 2022, ai fatti, il passo potrebbe essere molto breve. AMD sta lavorando alacremente sui processori Ryzen 7000, a tal punto che sembrerebbe a buon punto.

Processore Ryzen 20220328 cmag
Processore Ryzen – Adobe Stock

Il leaker Greymon55 ha rivelato che la multinazionale californiana (Advanced Micro Devices) produttrice di semiconduttori con sede a Sunnyvale, uno dei leader mondiali nella produzione di CPU per il mercato consumer, workstation e server, avrebbe prodotto i primi esemplari basati su architettura Zen 4. I primi test sarebbero addirittura in corso.

Sempre secondo Greymon55, i campioni ingegneristici dei processori Epyc Genoa di quarta generazione sono stati prodotti ma manca la produzione del Ryzen 7000 AMD con 16 core da 170W, deve ancora iniziare. Ryzen sfrutta la stessa chiplet Zen 4 a 5 nm di CPU Epyc, la differenza riguarda il die IO che presumibilmente sarà fabbricato sul nodo N6 (6 nm) di TSMC.

La data di una possibile uscita dell’AMD Ryzen 7000 con 16 core da 170W

Chip di memoria 20220328 cmag
Chip di memoria – Adobe Stock

I processori Ryzen 7000, nome in codice Raphael, disporranno anche di un processore grafico integrato basato sull’architettura grafica RDNA 2 (2-3 WGP o 265-384 shader). Questa sarà l’altra differenza fondamentale tra le offerte server e client Zen 4.

Se i primi campioni Ryzen 7000 non sono ancora pronti, significa che la produzione di die di calcolo a 5 nm è ben avviata ma il confezionamento deve ancora iniziare o è appena iniziato. Ciò indica che la gamma Zen 4 di prossima generazione di AMD non verrà lanciata prima dell’ultimo trimestre, molto probabilmente durante le festività natalizie.

Il progetto di AMD è di quelli super ambiziosi: lo slancio per la prossima serie di processori AMD Ryzen 7000 sta a significare la rivendicazione da parte di AMD della migliore CPU per game. Ci sarà una forte concorrenza, da qui l’accelerata dei californiani di Sunnyvale.

Gli ultimi anni hanno visto i competitor duellare a suon di miglioramenti dei propri dispositivi, per questo la linea AMD Ryzen 7000 ha tutte le intenzioni, sicuramente nel suo top gamma, di alzare ulteriormente l’asticella. Ci si aspetta grandissime cose dal successore della serie AMD Ryzen 5000 e, con il passaggio a LGA1718, sembra che stia arrivando un enorme scossone.

Con i processori Ryzen serie 7000 che cercano di alimentare tutti i migliori PC da gioco nel prossimo futuro, non c’è mai stato un momento migliore per anticipare l’uscita. Resta da vedere esattamente quanto sarà potente Zen 4, ma le premesse ci sono tutte.

Se i prezzi della serie Ryzen 7000 rimarranno coerenti alle aspettative si potrebbero stimare i costi: il potenziale Ryzen 5 7600X potrebbe costare circa 350 dollari, con il Ryzen 7 7800X che probabilmente si spingerà oltre i 500. Il Ryzen 9 7900X a potrebbe arrivare a 600, né un Ryzen 7950X dagli 850 ai 900 dollari.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here