Un PC in tasca? Ora si può con Chuwi Larkbox Pro, in super sconto su Amazon!

0
393

Avete mai immaginato di possedere un PC tanto piccolo da potervi entrare nelle tasche dei pantaloni? No, non stiamo parlando di iPhone o di smartphone Android al top, ma di un vero e proprio computer portatile, tanto piccolo da essere trasportato comodamente nei jeans. 

Il computer che si infila nella tasca dei jeans - 210422 www.computermagazine.it
Il computer che si infila nella tasca dei jeans – 210422 www.computermagazine.it

Si chiama Chuwi Larkbox Pro ed è un computer ultra-portatile in grado di essere inserito comodamente nella tasca dei pantaloni. Un’idea rivoluzionaria che punta a rendere l’ingombro del dispositivo praticamente irrilevante, e da qui l’ipotesi di essere trasportato in tasca. Ma andiamo con ordine: per prima cosa qual è il costo del biglietto? Una cifra che definiremmo irrisoria, se rapportata al costo medio di un computer portatile di fascia media: 160,65€ (anziché poco più di 180€, prezzo di listino al quale viene proposto solitamente su Amazon). Meno di 200€ per potersi godere un computer portatile tanto piccolo da essere trasportato ovunque, senza il minimo ingombro.

A livello hardware, il dispositivo si presenta come un piccolo cubo, dotato di caratteristiche tecniche di tutto rispetto. Il computer più piccolo di una mela è dotato di ben 6GB di RAM ed una memoria interna di ben 128GB. Insomma una macchina grande come un hard disk o un power bank, ma che nasconde al suo interno un hardware in grado di far girare tranquillamente programmi per il lavoro d’ufficio e forse qualcosa in più. L’offerta lampo è attualmente disponibile su Amazon Italia, ma non sappiamo per quanto tempo e quante scorte saranno ancora disponibili nel momento in cui leggerete. È bene quindi affrettarsi ed acquistarlo, con la possibilità, qualora non soddisfi le vostre aspettative, di effettuare un comodo reso.

>> Clicca qui per acquistarlo <<

POTREBBE INTERESSARTI –> Velocizzare Android? Ecco un modo sempre efficace ed anche semplice

Un mini-PC potente e piccolissimo: ecco quando può tornare utile

Il mini-PC portatile di Chuwi è ideale per quelle situazioni in cui è necessario trasportare il minimo indispensabile, riducendo al minimo gli ingombri senza però rinunciare alla possibilità di lavorare in mobilità. Il peso del dispositivo è di soli 127 grammi, con dimensioni oggettivamente ridicole: 61mm x 61mm x 43mm: meno di una mela. Il computer può essere utilizzato per visionare video, film, serie TV e contenuti in streaming, nonché navigare sul web e riprodurre contenuti fino al 4K. Il software di sistema pre-installato è Windows 10 (che da solo costa quasi quanto il computer), mentre il supporto a Linux – tra cui Ubuntu, Mint e tanti altri – è assolutamente presente. Infine il processore, un Intel J4125 con quad core, 4 thread, 4M Cache e Intel UHD Graphics 600 come scheda grafica.

POTREBBE INTERESSARTI –> Logitech Lift, il mouse verticale pensato per il vostro polso: non potrete più farne a meno

Chicca apprezzatissima il lettore di schede Micro SD, per aumentarne la capacità di archiviazione oltre i 128GB di memoria presenti nel modello base. Sarà quindi possibile archiviare molti più file tra cui video, foto, programmi e tanto altro. Dulcis in fundo la frequenza di connessione Wi-Fi a 2.4G/5GHz, che garantisce la possibilità di collegare il computer alla rete wireless, senza la necessità di un cavo ethernet per sfruttare le connessioni internet.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here