Nintendo Swich Sport, la naturale erede della Wii Sports: ecco com’è e cosa offre

0
514

In principio fu Wii Sports, una raccolta di gioca a tema sportivo distribuita da Nintendo nel 2006, prima nel Nord America, un mese dopo (a dicembre) in Europa e a livello globale. Una console famosa per il suo Wiimote, un puntamento wireless tenuto in mano dal player senza bisogno di alcun appoggio. Sedici anni dopo potrebbe chiamarsi Nintendo Switch Sport.

Nintendo Switch Sports 20220428 cmag
Nintendo Switch Sports – Computermagazine.it

Il 29 aprile arriva in Italia la Nintendo Swich Sport, disponibile su Amazon, per molti la naturale erede proprio della Wii Sport, più giovane di sedici anni e al passo con i tempi. Sei sport, compresi calcio e tennis, naturalmente ma anche volley bowling.

La console che fu con Wii Sport, sarà moderna e innovativa, in gradi di eseguire movimenti nel mondo reale, che verranno riprodotti all’interno del gioco. Partnership con DAZN, una console pensata per diventare praticamente un gioco multiplo di società dei tempi odierni, poche differenze fra personaggi prettamente di stampo maschile o femminile. Semplicità.

Prima di iniziare una partita, i giocatori possono creare il proprio personaggio, personalizzandolo a piacimento

Wii Sport 20220428 cmag
Wii Sport – Adobe Stock

Tutti e sei i mini-giochi, infatti, sono estremamente divertenti, perfetti per le famiglie o per quelle che fra gli anni ’80 e ’90 venivano simpaticamente chiamate “accanite”. A differenza del suo predecessore, la Wii Sports appunto, il titolo più popolare dell’intera libreria Wii, Nintendo Switch Sports non sembra un gioco da possedere, ma semplicemente buono da avere in caso di compagnia.

Calcio, badminton, tennis, bowling, pallavolo e chanbara, quest’ultima una specie di combattimento con la spada, che ricorda tanto quelle utilizzate da Samurai giapponesi. Una sorta di scherma, volendo, visto che questo sport nasce dalle tradizioni militari e dalle arti schermistiche del medioevo giapponese, rese note in tutto il mondo dai guerrieri del Sol Levante. Ogni gioco supporta un singolo giocatore o multiplayer, con alcuni giochi che consentono fino a quattro giocatori alla volta.

LEGGI ANCHE >>> Apple non vuole smettere di stupirci: al lavoro su iMac con chip M3 e iMac Pro

Prima di iniziare una partita, i giocatori possono creare il proprio personaggio selezionando da un menu di opzioni, oppure importando un Mii. Non ci sono molte scelte disponibili (c’è solo un’opzione per i capelli naturali, ma sembra che ci sarà un modo per guadagnare potenzialmente più abiti e acconciature, ma questa esperienza, magari, sarà in divenire.

LEGGI ANCHE >>> Nintendo Switch Sports, l’erede di Wii Sports sta arrivando! Ecco il pre-order

La sfida presentata da Nintendo”, vedrà protagonisti Alessandro Budel e Massimo Gobbi sui campi virtuali di calcio, tennis e pallavolo. Non mancherà nemmeno una telecronaca speciale da parte dei commentatori DAZN. Una partnership che vedrà i suoi punti più alti durante la 35esima e 36 giornata di serie A, un’esclusiva proprio di DAZN, almeno per sette partite (le altre tre in co-esclusiva con Sky), con contenuti speciali per l’occasione.

Tramite Amazon, con un giorno di consegna a partire proprio dal 29 aprile, si può acquistare a un prezzo di 49 euro.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here