F1 22, il nuovo videogioco fra tradizione e novità, e potremo guidare anche la safety car

0
182

Nelle ultime ore sono emersi numerosi dettagli in merito a F1 22, il nuovo capitolo del videogioco ufficiale della Formula 1. Tante le novità a cominciare da F1 Life, una area hub, come la definisce La Gazzetta dello Sport che ha potuto provare il gioco, in cui il gamer potrà personalizzare tutto ciò che si trova.

F1 22, 11/5/2022 - Computermagazine.it
F1 22, 11/5/2022 – Computermagazine.it

Si potranno esibire i propri oggetti di lusso a cominciare dalle supercar, e ciò porta ad un’altra grande novità della serie, ovvero, la possibilità di guidare auto da strada per la prima volta in un gioco di F1. Nel dettaglio, Codemasters si è ispirata ai numerosi eventi che vengono organizzati prima dei Gp ufficiali, e fra i veicoli che si potranno provare anche la McLaren 720s, la Mercedes AMG GT Black Edition e l’Aston Martin Vantage, queste ultime due, le note safety car ufficiali della stagione 2022.

F1 22, FRA SAFETY CAR, VITA REALE E QUALCHE VECCHIO DIFETTO…

Non è ben chiaro come funzionerà questa sezione, ma in ogni caso numerosi oggetti saranno acquistabili con valuta in-game, molto probabilmente ottenibile tramite il superamento di determinati obiettivi o in cambio di denaro reale. E’ stato inoltre rivisto il modello di guida: “Avvertirete quel peso extra nelle curve grazie al force feedback nel vostro volante o alla vibrazione nei controller”, fanno sapere da Codemasters. Su questo aspetto, però, la Rosa storce un po’ il naso: “Due problemi di vecchia data sembrano rimanere, a prescindere dall’aspetto delle auto, e questo è deludente da osservare da un gioco che si è preso un anno di pausa con la sua grande modalità storia per concentrarsi sulla guida”.

LEGGI ANCHE → 10 gadget geniali per Ps5, Xbox, e Pc a meno di 20 euro: non potrete più farne a meno!

Il primo riguarda un comportamento troppo artificiale delle monoposto in fase di trazione, soprattutto sulle curve ad alta velocità. Inoltre, non convince l’IA, un problema di vecchia data che si evidenza soprattutto sui pochi sorpassi degli avversari guidati dal “computer”. Si tratta in ogni caso di un giudizio parziale in attesa di provare la versione finale del gioco: “Le componenti lifestyle fuori dal circuito – conclude la sua disamina La Gazzetta dello Sport – sembrano genuinamente divertenti, e chiunque vuole guidare la safety car fin da bambino. Ma, perché tutto il resto abbia un senso per gli appassionati, è importante che i fondamentali funzionino come si deve in F1 22”.

LEGGI ANCHE → Aprono i pre-ordini di Pokèmon su Amazon

Vi ricordiamo che F1 22 uscirà il prossimo 1 luglio per PS4, PS5, Xbon One, Xbox Series e PC, a partire da 59.99 euro. Di seguito il link per il pre-order: se siete degli amanti della Formula 1 non potete perdervelo!

F1 22 a partire da 59.99 euro
Clicca qui per acquistarlo

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here