Google Messaggi introduce la “stellina”, sai già a che serve questa funzione?

0
355

Google Messaggi è l’applicazione di messaggistica di proprietà di Big G: serve per scambiarsi messaggi, così come ad esempio avviene con altre app simili, leggasi WhatsApp, Telegram, Messenger e via discorrendo, ed è utilizzata da un buon numero di utenti nonostante non abbia raggiunto la fama della sua concorrenza.

Google Messaggi, 16/5/2022 - Computermagazine.it
Google Messaggi, 16/5/2022 – Computermagazine.it

In ogni caso, per coloro che utilizzano Google Messaggi, è in arrivo un’interessante novità. Come ricorda Hdblog.it, “Google Messaggi sta per diventare ancora più proattivo, integrato con gli altri strumenti e app installate sul nostro smartphone Android e pronto a renderci la vita (digitale) un po’ meno complicata”.

Google Messaggi, 16/5/2022 - Computermagazine.it
Google Messaggi, 16/5/2022 – Computermagazine.it

GOOGLE MESSAGGI, ECCO A COSA SERVE LA STELLINA

Sono stati resi disponibili dei set per delle risposte rapidi ai messaggi in entrata, che vengono suggeriti in base al contenuto del messaggio stesso, ed inoltre recentemente sono state effettuate delle implementazioni importanti, come ad esempio la possibilità di separare i messaggi personali da quelli di lavoro (Personal e Business account), anche se solamente limitato al mercato degli Stati Uniti, o almeno per il momento. L’ultima novità di Google Messaggi, come rivela 9to5Google, riguarda una nuova funzione introdotta in un futuro tutt’altro che lontano.

Big G, stando a quanto emerso, sarà presto in grado di interpretare di fatto il contenuto del messaggio ricevuto, e in base a ciò, proporrà all’utente, attraverso il suo sofisticato algoritmo, delle determinate azioni: se ad esempio lo stesso algoritmo ritiene che siamo di fronte ad un messaggio importante, al suo fianco comparirà il suggerimento per configurare lo stesso come Speciale, ovvero, una stellina, un po’ come già avviene ad esempio quando bisogna classificare come preferite le foto presenti nell’iPhone o in molte altre occasioni. Il suggerimento potrebbe avvenire, come detto sopra, in determinati casi, come ad esempio quando un utente riceve un messaggio con un numero di telefono, o un’email o un indirizzo. Lo strumento, che è ancora in fase di sviluppo, dovrebbe rendere più semplice quindi la ricerca dei contenuti importanti presenti fra i messaggi, senza dover perdere tempo per ricercare una conversazione specifica. Ovviamente Google mostrerà il suggerimento poi toccherà all’utente decidere se mettere la stellina o meno allo stesso messaggio.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here