Ecco come le lenti a contatto diverranno i nostri monitor del Pc e non solo

0
275

Non solo “smart glasses”, ma anche “smart contact lenses”: è l’obiettivo della Mojo Vision Inc. di Saratoga in California, che spinge le frontiere del supporto digitale verso un contatto sempre più stretto con il corpo umano, puntando sull’organo degli occhi e sul senso della vista, potenziata dalla realtà virtuale ed aumentata. Ecco i dettagli.

Mojo Lenti ComputerMagazine.it 25 Maggio 2022
Le lenti a contatto smart presentate dalla Mojo Vision Inc. – ComputerMagazine.it

“Immagina di essere un musicista che abbia le liriche che deve cantare o gli accordi che deve suonare proprio di fronte ai propri occhi. Oppure di essere un atleta e di poter vedere mentre pratichi e gareggi i dati biometrici ed altre informazioni che possono tornarti utile quando vuoi”: sono le parole di Steve Sinclair, SVP del settore Product & Marketing della compagnia californiana Mojo Vision Inc., che produce lenti a contatto intelligenti.

La Mojo, infatti, è in procinto di condurre un’importante fase di test di lenti a contatto smart sugli esseri umani, per comprendere pro e contro di un display “galleggiante” visibile attraverso di esse, proprio di fronte a (o meglio: a contatto con) i nostri occhi.

Le lenti prodotte dalla compagnia vengono definite “sclerali” e si estendono oltre l’iride. Oltre ad avere la funzione di correggere imperfezioni e difetti della vista consentono, attraverso un display microLED equipaggiato di sensori smart nonché di una batteria allo stato solido, di visualizzare dati, informazioni, immagini e grafici.

L’obiettivo del test, per il momento effettuato solo all’interno della compagnia, è di accumulare esperienze ed evidenze in grado di consentire l’ottimizzazione delle lenti in termini di prestazioni e di potenza, al fine di provare con certezza la possibilità di indossarli tutto il giorno in assoluta sicurezza.

Le preoccupazioni e criticità delle lenti a contatto smart

New Mojo Lenti ComputerMagazine.it 25 Maggio 2022
Come apparirebbero alla nostra vista le informazioni mostrate dalle lenti (fonte: Mojo Vision Inc.) – ComputerMagazine.it

Alcune tra le preoccupazioni e le criticità relative alle smart contact lenses sono già ben note tra chi utilizza lenti a contatto tradizionali: qualsiasi tipo di lente a contatto, infatti, può mettere a rischio la salute dell’occhio, se trascurata o se difettosa.

Irritazioni, infezioni e danneggiamenti oculari sono senza dubbio la preoccupazione maggiore per gli sviluppari e gli ottici della Mojo e, nel caso i test conducano all’evidenza che i rischi potranno superare significativamente i potenziali benefici garantiti dalle lenti, la strada per la compagnia non potrà che essere tutta in salita.

Al momento la Mojo non ha ancora pubblicato comunicati che indichino una probabile timeline relativa al termine della fase di sviluppo e di test, né di un possibile periodo di lancio ed introduzione sul mercato, con relativi costi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here