Questa start-up crea l’orto e giardino all’interno di enormi cilindri, come nella fantascienza: sarà il futuro?

0
113

Il settore agroalimentare sta per ricevere una svolta sensazionale e che potrebbe seriamente cambiare tutto quello che sappiamo e conosciamo da questo punto di vista. Che cosa ha combinato una società per renderlo migliore in tutto e per tutto?

Questa start-up crea l'orto e giardino all'interno di enormi cilindri, come nella fantascienza: sarà il futuro?
Le immagini presenti su internet annunciano ufficialmente il progetto – Computermagazine.it

Futura Gaïa, una startup francese, ha avuto una brillante idea per realizzare quello che potrebbe essere un progetto unico dedicato interamente al settore agroalimentare. Parliamo di un nuovo sistema di coltivazione che prevede l’inserimento di piante ed ortaggi all’interno di cilindri rotanti che simulino, tramite l’utilizzo di luci particolari, le condizioni perfette per la crescita.

Tale organizzazione, chiamata vertical precision farming, è pensata per aumentare la resa delle coltivazioni terrestri per compensare un notevole risparmio di acqua e terreno. Detto così pensiamo tutti la stessa cosa: sembra che sia un metodo talmente funzionante veloce che potrebbe essere utilizzato anche in altri pianeti. Ma che altri benefici porterebbe al mondo intero?

Il funzionamento al dettaglio del sistema e i suoi incredibili benefici

Questa start-up crea l'orto e giardino all'interno di enormi cilindri, come nella fantascienza: sarà il futuro?
La compagnia vuole rivoluzionare del tutto questo campo. Non sarà strano se ci riuscirà dato che abbia proposto un progetto molto importante – Computermagazine.it

Innanzitutto, questo sistema botanico prevede che gli ortaggi, le erbe aromatiche e i piccoli frutti crescano all’interno di cilindri cavi, i quali sono illuminati all’interno e in rotazione costante. Durante questa modalità l’uso lo spazio è massimizzato, mentre il consumo di acqua è minimo visto che si sfrutta la gravità per irrigare le piante. In pratica, i nutrienti e l’acqua gocciolano sulle radici man mano che queste vengono portate in alto dai cilindri.

Grazie ai vantaggi sopra elencati avremo modo di risparmiare sul suolo, sull’energia e sull’acqua, ecco perché pare che sia un metodo che soltanto dei colonizzatori potrebbero usare per espandere la vita anche al di fuori del pianeta Terra. Oltretutto, il vertical precision farming di Futura Gaïa, poi, consente di ottenere una produzione costante di alimenti, sia per quel che riguarda la quantità che per quello della qualità.

E non finisce mica qui, perché questo sistema può esserci utile anche in altri modi: non si usano né pesticidi e tantomeno insetticidi, inoltre l’inquinamento legato al trasporto di prodotti agricoli si riduce di molto dal momento che gli impianti potrebbero sorgere pure nelle vicinanze delle città o all’interno delle stesse. In poche parole non esiste situazione dove non potrebbe essere applicata come organizzazione, ecco perché è speciale.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here