PosteMobile, ecco le nuove strepitose offerte per la casa: vantaggi in bolletta davvero sensibili

0
201

Come quasi tutti gli operatori di telefonia mobile, che si stanno addentrando anche nelle offerte di telefonia fissa casalinga e servizi di connettività, anche PosteMobile ha deciso di non essere da meno.

PosteMobile 20220613 cmag
PosteMobile, nuove offerte fino al 25 giugno – Adobe Stock

L’operatore delle Poste Italiane ha dunque lanciato una serie di offerte con chiamate illimitate da telefono fisso, che sono valide verso altri numeri di linea fissa, senza che ci sia nessuno scatto alla risposta.

Un’offerta di queste è quella che si chiama PosteMobile Casa Facile, che si paga 14,90 € al mese al posto del prezzo di listino di 20,90 € al mese, ed ha un contributo di attivazione una tantum di 29 €.

PosteMobile offre una serie di opzioni ai suoi clienti

Router 20220613 cmag
Tra le offerte anche una dedicata alla connettività casalinga con PosteMobile – Adobe Stock

Questa offerta è affiancata da un’altra tariffa, PosteMobile Casa, che ha sempre chiamate illimitate da fisso a fisso, ma che aggiunge all’offerta anche le chiamate verso i numeri di rete mobile. Invece di 26,90 € al mese, l’offerta nel costa 19,90 e non presenta un contributo di attivazione.

E poi c’è l’offerta che tutti attendono, PosteMobile Casa e Internet, l’offerta più completa del pacchetto PosteMobile. Questa tariffa include anche un mode wi-fi con traffico dati senza limiti che va alla velocità fino a 4G+, con chiamate illimitate sia verso numeri fissi che mobili.

Il contributo una tantum è di 59 euro mentre il telefono fisso e il modem vengono inviati gratuitamente in comodato d’uso insieme a una SIM da inserire nel modem. Nel caso di recesso anticipato del contratto, modem e telefono andranno rispediti a spese del cliente entro 60 giorni.

PosteMobile è un servizio di telefonia mobile e fissa italiano fornito da Postepay, società del gruppo Poste Italiane. I servizi erogati sono disponibili per la clientela privata e affari avvalendosi della rete commerciale di circa 14.000 uffici postali e Kipoint.

Il 5 aprile 2007 viene ufficializzato l’accordo tra Poste Italiane e Vodafone Italia che prevede la nascita di PosteMobile S.p.A. Il 26 novembre PosteMobile lancia la sua prima offerta pubblica: dopo circa 10 giorni dal lancio i clienti aumentarono fino a raggiungere le 40 000 persone.

Nel 2013 PosteMobile cambiò operatore di rete, appoggiandosi sulla rete Wind. Nel mese di febbraio 2020 la società ha concluso un contratto con la Vodafone per riutilizzare nuovamente la loro rete. Il cambio venne annunciato nel febbraio del 2021 e il periodo completo della transazione venne annunciato per il mese di marzo. Dall’11 gennaio 2021, i servizi dell’app PosteMobile non sono più disponibili, perché inglobati e unificati con l’app Postepay, mentre dal 16 giugno 2021 PosteMobile utilizza completamente la rete Vodafone, sostituendo così la precedente di Wind. Il cambio non è stato immediato, infatti la procedura iniziata il 16 si è conclusa il 24 giugno.

FONTE: MondoMobileWeb

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here