Lenovo MOZI, il rivoluzionario notebook senza monitor e con tastiera a scomparsa

1
590

Un po’ personal computer, un po’ proiettore, un po’ tastiera in un dispositivo compatto. Su può racchiudere il tutto in un concept di “notebook intelligente” per il Lenovo Mozi. Una novità talmente innovativa da ricevere un riconoscimento altrettanto importante.

Lenovo 20220623 cmag
Lenovo – Adobe Stock

La multinazionale cinese con sedi a Pechino, ma anche a Morrisville, negli Stati Uniti, ha presentato il suo MOZI, una delle rivisitazioni più strane di un laptop convenzionale. Svelato tramite Red Dot, per il quale ha ricevuto un Design Award, il Lenovo MOZI è uno ‘smart notebook’ con un progetto per un display integrato.

Sebbene Lenovo non abbia ancora fornito molti dettagli sul MOZI, è stato proprio Red Dot a rivelare alcune delle sue caratteristiche peculiari, insite proprio nella spiegazione sul suo portale.

Lenovo MOZI, una tastiera in stile chiclet a 6 righe con retroilluminazione. E molto altro

Lenovo laptop 20220623 cmag
Lenovo laptop – Adobe Stock

MOZI è un notebook intelligente che visualizza l’immagine per proiezione con un basso rapporto di luce blu. È costituito dall’unità computer con una tastiera completamente estensibile e uno schermo separato su cui viene proiettato il contenuto.

In alternativa, un’altra superficie adatta, come un muro, può essere utilizzata come area di proiezione. Al termine di un qualsiasi utilizzo, la tastiera viene spinta nell’unità computer per essere risposta in maniera assolutamente sicura, attraverso l’intuizione di alcuni magneti.

Basato sull’unica immagine mostrata finora, il MOZI ha una tastiera in stile chiclet a 6 righe con retroilluminazione. Poiché il Lenovo MOZO ha un layout tenkeyless (TKL), si ipotizza che misuri circa 30 cm di larghezza. Non solo.

Il MOZI sembra profondo esattamente quanto la sua tastiera. Questo grazie a un riferimento ben specifico: la Magic Keyboard di Apple ha una profondità di 11,49 cm. Sebbene la tastiera del MOZO sia più generosa della Magic Keyboard, difficile, se non molto improbabile, che la prima sia molto più profonda della seconda. Tant’è.

Inoltre, l’immagine mostra che il MOZI ha altoparlanti a marchio Dolby Atmos, sopra i quali si trova un pulsante fisico. Potenzialmente, questo potrebbe essere semplicemente un pulsante di accensione, ma non sarebbe un grande errore escludere che Lenovo possa incorporare un sensore di impronte digitali, come fa su molti dei suoi laptop Windows.

Come osserva Liliputing, infatti, Lenovo non ha ancora delineato quando sarà disponibile il MOZI, né quanto costerà o su quali altri specifiche si baserà. Per il momento, però, il Mozi concept è un dispositivo che stuzzica la fantasia.

Mentre i produttori di PC hanno giocato con il design dei laptop per decenni, per la maggior parte una cosa che è stata coerente è che hai una tastiera e un display. A volte quel display ha la forma di un tablet rimovibile, ma nella maggior parte dei laptop moderni è uno schermo LCD o OLED. Ecco, il concept MOZI elimina del tutto questo tipo di display. E non è un piccolo particolare.

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here