Fall Guys: Ultimate Knockout conquista tutti in un tempo record: 20 milioni di giocatori in 48 ore

0
145

Senza alcun dubbio, ora possiamo dirlo, la scelta di rendere free-to-play Fall Guys: Ultimate Knockout è stata una scelta vincente. I numeri raggiunti dal titolo, a 48 ore dalla sua messa in commercio gratuita, sono devastanti.

Fall Guys free-to-play - 270622 www.computermagazine.it
Fall Guys free-to-play – 270622 www.computermagazine.it

Due numeri: 48 e 20 milioni. Il primo rappresenta le ore trascorse dal momento in cui Fall Guys è passato dall’essere a pagamento a free-to-play. Il secondo è invece il numero incredibile di giocatori che si sono connessi, appunto, nelle 48 ore successive. Insomma un vero e proprio successo, un risultato neanche lontanamente sperato dagli sviluppatori che hanno dovuto fare i conti con i server letteralmente intasati di utenti nelle ore immediatamente successive al passaggio free-to-play del gioco.

A riferire la notizia è stata direttamente Mediatonic, che su Twitter ha condiviso un’emblematica immagine con il numero di giocatori totali, uniti sotto un unico titolo. Si tratta, conti alla mano, di un risultato davvero storico e incredibile per un titolo che già in passato aveva dato prova di avere le proverbiali carte giuste per sfondare. Tuttavia, nell’ultimo periodo stava vivendo una lenta ma inesorabile fase calante; fase che, con l’arrivo della versione free-to-play, è stata spazzata via in men che non si dica.

Il free-to-play ha funzionato: numeri incredibili per il battle royale di Mediatonic

Ovviamente, fondamentale, è stata la scelta di rendere il gioco completamente gratuito per tutti, quindi free-to-play per chiunque volesse provarlo e testare con mano quanto ha da offrire il battle royale di Mediatonic. Inoltre l’anima ormai completamente multipiattaforma – con annesso cross-play – ha implementato ancor più le possibilità di raggiungere questo incredibile traguardo. Con il titolo disponibile anche su Xbox e Nintendo Switch è stato sicuramente più “semplice” toccare i 20 milioni di giocatori.

Una formula, quella del free-to-play, che ha funzionato e funziona ancora oggi. Che sia la strada giusta da perseguire per gli sviluppatori del futuro? Questo non lo possiamo dire con certezza, ma è anche vero che certi numeri sono impossibili da ignorare: risultati incredibili che passano anche, soprattutto, dalla gratuità del videogioco.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here