Nokia torna a bomba con tre cellulari ed un tablet: ci ricordano i modelli che hanno fatto storia ma…

0
216

L’azienda li ha presentati come alternativa ai dispositivi che ci vogliono sempre costantemente interconnessi e celebra la tradizione rispettandola e riproponendola fino nei minimi dettagli, pur concedendosi ammodernamenti significativi. Ecco i nuovi modelli di casa Nokia.

Nokia 5710 ComputerMagazine.it 13 Luglio 2022
Il nuovo modello di feature phone Nokia 5710 – ComputerMagazine.it

Tre nuovi modelli di feature phones (attenzione al nome: l’assenza del termine “smart” non è casuale) ed un nuovo modello di tablet: la Nokia travolge il mercato con nuove proposte uniche e, potremmo definirle, “controcorrente” rispetto al panorama attuale del settore, estraniandosi volutamente dalla forsennata corsa verso dispositivi sempre più smart e privilegiando la tradizione.

Ed una tradizione divenuta proverbiale, grazie a modelli che in passato si sono consolidati nel mare magnum di proposte come sinonimi di affidabilità, durabilità e qualità destinate a durare negli anni, senza tentazioni relative a strategie di “obsolescenze programmate” per far bottino ma con l’intento di vincere la sfida del tempo.

E quel che pare è che la vittoria sia giunta, chiara e puntuale: Nokia infatti dimostra di saper mantenere un equilibrio armonico tra le proprie origini e la modernità attuale, proponendo la propria visione di tecnologia al servizio della comunicazione con carattere e coraggio e tracciando un proprio unico e distinguibile percorso nell’intricata mappa contemporanea della telefonia mobile.

I nuovi modelli di feature phones e di tablet

Nokia T10 ComputerMagazine.it 13 Luglio 2022
Il nuovo modello di tablet Nokia T10 – ComputerMagazine.it

Sono il 5710 XpressAudio, l’8210 4G ed il 2660 Flip sul versante telefonia. Il nuovo tablet Nokia, invece, è il T10. Ed ecco che immediatamente le radici emergono in tutta la loro evidenza, a partire dal primo modello: il 5710, infatti, è un’evoluzione del 5310 XpressMusic del 2007. E se, da un lato, mantiene i tasti fisici per il controllo dei brani, dall’altro aggiunge la novità dell’integrazione nella scocca posteriore dello slot per gli auricolari wireless.

L’8210 4G è invece un’evoluzione dell’8210 che Nokia sfornò addirittura del millennio scorso, del 1999: ancora una volta minimalista, ma con espansione di memoria, radio FM wireless e, soprattutto, con Snake. Mentre il 2660 Flip ha due display, da 2,8 pollici, tasti di grandi dimensioni ed un pulsante di emergenza.

Infine il tablet: con chip Unisoc T606, 3 GB di RAM e 32 GB di spazio espandibile. Il display è da 8 pollici con risoluzione HD, ha due fotocamere e tre anni di patch di sicurezza mensili. E i prezzi? A partire da 79,99 Euro per il 4G ed il Flip, per raggiungere 189,99 Euro per il T10 espanso con LTE. Da fine Luglio. In tutti gli store. Anche i più smart.

 

🔴 FONTE: www.hdblog.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here