Incredibile Amazon, ha sviluppato un farmaco contro il tumore: ora al vaglio della FDA

0
196

Amazon sorprende tutti annunciando di aver sviluppato un farmaco contro il tumore. Nel dettaglio l’azienda di Jeff Bezos ha lavorato a braccetto con il Fred Hutchinson Cancer Center di Seattle per dare vita appunto ad un farmaco che cura in particolare il cancro al seno e i melanomi.

Amazon, 13/7/2022 - Computermagazine.it
Amazon, 13/7/2022 – Computermagazine.it

Il farmaco ha già superato l’esame preliminare della FDA, la Food and Drug Administration, l’ente governativo statunitense che si occupa della regolamentazione dei prodotti alimentari e farmaceutici, ed ora dovrà essere testato per circa un anno, prima del suo effettivo utilizzo per curare i pazienti oncologici. Come riferisce Dday.it, l’obiettivo di Amazon e del Fred Hutchinson Cancer Center di Seattle era quello di individuare e sviluppare una cura per il tumore che fosse più economica rispetto agli attuali trattamenti in uso, e soprattutto più specifica, in quanto, a differenza della chemioterapia, permette di agire in maniera più precisa nella zona interessata dal tumore.

Amazon, 13/7/2022 - Computermagazine.it
Amazon, 13/7/2022 – Computermagazine.it

AMAZON HA SVILUPPATO UN FARMACO CONTRO IL TUMORE: I DETTAGLI

Le due realtà hanno quindi lavorato a braccetto, collaborando con la divisione Grand Challenge di Amazon che vede al suo interno anche dei medici oltre a degli ingegneri della tecnologia sanitaria. In ogni caso, come detto sopra, la Food and drug administration ha dato il suo via libera alla sperimentazione che durerà più di un anno e che coinvolgerà almeno 20 pazienti.

Negli scorsi mesi, invece, le due società avevano dato vita ad una prima fase di studio che si era conclusa a metà del mese di giugno, dopo di che è scattata la fase dello studio clinico. Questa nuova fase di test durerà per un anno e mezzo, fino al novembre del 2023 e “Sarà un processo lungo, che durerà anni. Se dovessimo ottenere buoni risultati, non avremo problemi a cooperare con tutte le altre organizzazioni nel settore sanitario interessate” così come ha fatto sapere un portavoce di Amazon. Anche se è la prima volta che il colosso dell’e-commerce prende parte ad un progetto riguardante lo sviluppo di un farmaco, l’azienda ha da tempo esteso il suo campo anche alla medicina e all’assistenza medica, così come fortemente voluto dal nuovo CEO Andy Jassy, che ha fatto sapere recentemente che questo settore è il futuro di Amazon.

🔴 FONTE: Dday.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here