C’è un Avengers che rimpiange il suo vecchio iPhone 6s sostituito dal 12 Pro Max: di quale eroe Marvel parliamo?

0
472

C’è chi cambia smartphone praticamente ogni anno, fra i VIP è una regola non l’eccezione. E chi come uno degli Avengers è stato costretto ad abbandonare l’amatissimo iPhone 6s.

Captain America 20220722 cmag
Captain America – Adobe Stock

L’ha tenuto fino alla fine Chris Evans e ripensandoci, ora, ne ha ancora nostalgia. Capitan America ha dovuto cambiare per forza il suo Melafonino, semplicemente perché aggiornandolo non si aggiornava più.

La sua amarezza è diventata virale a giugno, quando ha fatto sapere al mondo intero, su Instagram, che il suo iPhone 6s non supportava praticamente nessuna delle novità di Apple. “RIP iPhone 6s – recitava il tweet – è stato un bel viaggio, mi mancherà il tuo tasto home. Non mi mancheranno le battaglie di notte per cercare di caricarti o le tue foto sgranate. O il tuo passare di colpo da 100% al 15% di batteria alla morte completa in pochi minuti. È stata un viaggio selvaggio, riposa in pace amico“.

Dal pulsante home alle foto sgranate: quando la nostalgia è canaglia

iPhone 6S 20220722 cell
iPhone 6S – Adobe Stock

Ora si viene a sapere che il nuovo compagno di Chris Evans è un iPhone 12 Pro Max, e non 13 come ci si potrebbe immaginare. Captain America è fatto così, non segue la moda e l’ultima hit, ma ciò che lo soddisfa di più.

Chiaramente una celebrità della sua statura potrebbe permettersi l’ultimo, il più grande e costoso degli smartphone, ma il fatto che Evans abbia tenuto il suo iPhone 6S per così tanto tempo la dice lunga sul suo carattere e sul suo punto di vista. Semplice e forse, paradossalmente, più cool. Ma Evans si è spinto oltre.

A mesi di distanza, Capitan America, mentre promuoveva il suo nuovo film, The Grey Man, su Netflix, non si è ancora dimenticato del suo iPhone 6. “Mi manca tanto”. La star di Knives Out non riesce proprio a dimenticare il pulsante Home e che il suo nuovo iPhone 12 Pro sembra troppo pesante. La sua co-protagonista Ana de Armas, seduta accanto a Evans, è intervenuta con simpatia e ha mostrato come il suo iPhone lascia una linea sul suo mignolo.

Evans ha parlato della sua situazione con l’iPhone in modo più appassionato dicendo: “Voglio che qualcosa funzioni – risponde Evans alla domanda di Steve Weintraub di Collider – finché non funziona più“. Uno stile di vita, ma anche una velata critica a chi segue una moda figlia dei nostri tempi: quell’usa e getta che a Captain America proprio non va giù.

FONTE

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here