WhatsApp lascia tutti a bocca aperta: una mossa astuta per chi vuole il massimo dall’App su PC e Smartphone

0
343

WhatsApp ci ha informato riguardo un nuovo aggiornamento che coinvolge principalmente la versione Desktop, e che adesso migliorerà in maniera esponenziale quello che sia il servizio dell’applicazione verde per computer. L’update del quale abbiamo intenzione di parlare non è una novità grandiosa sicuramente, ma questo non significa che non possa essere importante sotto alcuni punti di vista. Che cosa ha lanciato Meta come aggiornamento, e in base a quale caratteristica possiamo dire che sia speciale?

WhatsApp lascia tutti a bocca aperta: una mossa astuta per chi vuole il massimo dall'App su Pc e Smartphone
Volevamo un miglioramento sensazionale? Eccone uno che fa al caso nostro – Computermagazine.it

Riceviamo in continuazione delle informazioni per quanto riguarda il miglioramento di WhatsApp, e questo lo possiamo costatare fin troppo bene per alcune ragioni valide. Innanzitutto, anche se non sembra, l’applicazione verde che tutti quanti noi apprezziamo tende ad evolverle settimana dopo settimana, come anche con il passare dei mesi, delle funzioni già presenti da diverso tempo. In altri casi, seppur non sia prevedibile, possiamo assistere al rilascio di nuove impostazioni utili per tutti noi.

E forse quello di cui abbiamo intenzione di trattare riteniamo che sia estremamente importante, specialmente perché si tratta dell’introduzione di una nuova opzione che attualmente era assente per WhatsApp. Sicuramente non riguarda l’applicazione per telefono nello specifico, quanto più la sua versione alternativa attualmente disponibile per i computer di ogni specie, i quali possono ospitare tranquillamente l’app di Meta in vista del fatto che sia tanto usata quanto indispensabile. Che cosa possiamo vedere di diverso, quindi?

L’upgrade di WhatsApp Desktop

WhatsApp lascia tutti a bocca aperta: una mossa astuta per chi vuole il massimo dall'App su Pc e Smartphone
WhatsApp viene migliorato ancora una volta per PC – Computermagazine.it

Riteniamo che sia di vitale importanza tenere a mente un fattore unico, cioè che grazie al rilascio di questa app sarà possibile sfruttare WhatsApp anche se lo smartphone principale non è collegato. L’applicazione, in tal senso, diventa totalmente indipendente da quella installata sul cellulare. Da qui capiamo che non sarà più necessario ricorrere al software sul cellulare per farne uso.

Ma non cambia, tuttavia, associare l’app al proprio account al primo avvio. Basta entrare, tramite telefono si intende, nel menu delle impostazioni dell’app e selezionare la voce Dispositivi collegati. Da lì, con il codice QR, sarà facile collegare app ed account. Basterà davvero poco tempo per riuscirci, ma solo il fatto che non dovremo più scomodare il cellulare per fare l’accesso rimane, comunque sia, un’ottima idea.

Sappiate che le novità non finiscono qui, perché al momento c’è altro del quale discutere: sembra che sia in dirittura d’arrivo l’app nativa per macOS, la quale potrevve essere già provata grazie all’adesione al programma TestFlight. C’è più di qualche segnale sull’integrazione del supporto multi-dispositivo per tablet, di conseguenza stiamo parlando di una effettiva progettazione già in cantiere.

🔴 Fonte: www.dday.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here