Microsoft è inarrestabile: dopo le ultime acquisizioni, l’azienda punta nuovi obiettivi, ma quali?

0
160

Microsoft non si ferma qui e prosegue con le sue acquisizioni puntando l’occhio verso altri obiettivi che potrebbero seriamente interessargli. La compagnia, come abbiamo potuto capire, non ha nessuna intenzione di tirarsi indietro specie se ha la piena possibilità di effettuare degli acquisti non solo speciali, ma anche regolamentati. Tutto questo riteniamo che sia importante soltanto per questo fattore, quindi non stupiamoci dell’argomento in questione: approfondiamolo invece.

Microsoft è inarrestabile: dopo le ultime acquisizioni, l'azienda punta nuovi obiettivi, ma quali?
L’azienda non si lascia di certo intimorire dall’Antitrust nelle sue scelte – Computermagazine.it

Avete letto non bene, bensì benissimo:Activision Blizzard non sarà l’ultima acquisizione di Microsoft Xbox, infatti l’azienda ha intenzione di annunciare un nuovo piano strategico che intenderà continuare per investire ulteriormente su degli studi di sviluppo, come anche di garantirsi la piena espansione di Xbox Game Studios.

Abbiamo visto una situazione simile già in questi mesi: Microsoft sta concludendo i passaggi necessari per completare l’acquisizione di Activision Blizzard, nonché un investimento da ben 68,7 miliardi di dollari che gli darebbe modo di prendere possesso di una società all’avanguardia e della quale ne avrebbe pienamente bisogno. Ma quali sono le parole di Microsoft per quanto riguarda tutto ciò che sta facendo sino ad ora?

Il reale piano dell’associazione

Microsoft è inarrestabile: dopo le ultime acquisizioni, l'azienda punta nuovi obiettivi, ma quali?
Microsoft sta per concludere con successo ogni sua acquisizione – Computermagazine.it

Pare che l’azienda stia già pensando alla prossima mossa per ingigantire ulteriormente gli Xbox Game Studios. Troviamo qualcosa di rilevante a partire dalla documentazione dell’ultimo rendiconto finanziario inviato alla SEC, acronimo di Securities and Exchange, degli Stati Uniti. Qui, Microsoft parla di investimenti su nuovi studi, dunque delle acquisizioni, con il fine di ampliare e cambiare l’offerta di Xbox Game Pass:

I nostri contenuti di gioco esclusivi sono creati attraverso gli Xbox Game Studios, una collezione di studi first-party che creano esperienze di gioco uniche e differenziate. Continuiamo a investire in nuovi studi di sviluppo e contenuti per espandere la nostra roadmap di IP e facendo leva su nuovi creatori di contenuti. Queste esperienze di gioco uniche sono la pietra angolare di Xbox Game Pass“.

Possiamo trovare anche altre informazioni molto interessanti grazie a Matt Booty, capo di Xbox Game Studios, che ha voluto esprimere in un’intervista ha dichiarato che lo scopo della società non sarà quello di sminuire la concorrenza o diminuire il lancio dei giochi, bensì tutt’altro. L’obiettivo è propriamente quello di consentirgli di aumentare ancora di più i suoi studi di sviluppo, rendendoli maggiormente numerosi con il passare del tempo.

🔴 Fonte: www.multiplayer.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here