Rete cellulare KO? Ecco come possiamo improvvisare per non rimanere isolati

0
309

Vi siete mai ritrovati senza la disponibilità della rete mobile proprio quando avevate “assoluta” necessità di effettuare una chiamata o di inviare proprio quel messaggio improcrastinabile? Non è raro, ahinoi, che ci succeda di perdere il segnale, ma possiamo comunque tentare semplici rimedi fai-da-te che, in alcuni casi, risolvono il problema.

Segnale Telefono Rimedi ComputerMagazine.it 12 Agosto 2022
Il controllo di una corretta configurazione dell’Access Point Name può in alcuni casi ripristinare il segnale – ComputerMagazine.it

A quanti di noi è capitato di ritrovarsi in montagna, oppure al mare, magari durante una giornata di svago e di “stacco” da tutto (ammenicoli tecnologici omni-presenti compresi), ma di avere improvvisamente bisogno di effettuare una chiamata oppure di inviare un messaggio e di non poterlo fare per mancanza di segnale e di rete?

Non è un evento raro e, in alcune circostanze, una soluzione immediata davvero non c’è, a causa dell’assenza totale (e irrimediabile, se non spostandosi altrove) di copertura telefonica. Tuttavia, in altre situazioni, è possibile che la mancanza di rete dipenda da interruzioni temporanee del segnale causate dal nostro dispositivo oppure da “singhiozzi” della rete del nostro operatore.

In questi casi, alcune semplici operazioni “fai-da-te” possono tornarci utili e consentirci di ripristinare la linea. Non sempre, occorre sottolinearlo. Ma vale la pena tentare, soprattutto in situazioni di urgenza e, pur facendo i debiti scongiuri, di emergenza. Vediamone alcuni.

Alcuni tentativi di ripristino della linea telefonica in assenza di rete

No Segnale Telefono Rimedi ComputerMagazine.it 12 Agosto 2022
In alcuni casi, la perdita del segnale di rete può essere risolta con semplici rimedi “fai-da-te” – ComputerMagazine.it

Partiamo dal primo, conosciutissimo e, spesso, scanzonato, ma altrettanto spesso davvero risolutivo, ovvero: spegnere e riaccendere il dispositivo. La temporanea mancanza di rete, infatti, potrebbe essere causata da problemi di sistema relativi, ad esempio, ad operazioni di aggiornamento. Il ri-avvio del dispositivo, in questi casi, può risolvere il tempraneo “tilt” del nostro smartphone.

Altro aspetto da non sottovalutare, e da considerare prima di tentare soluzioni più “softwaristiche” e tecnologiche, é la verifica dello stato della nostra scheda SIM: non è raro, infatti, che venga inserita in modo scorretto, oppure che si sporchi, impolveri, bagni o danneggi, ad esempio durante un’escursione fuori porta o un lavoro.

In altre situazioni, invece, potrebbe verificarsi una configurazione errata dell’APN (ovvero dell’Access Point Name, il punto di accesso che consente il trasferimento dei dati). Per controllare il suo stato, sia su Android sia su iOS occorre verificare le Impostazioni e la connessione relativa a Wireless e Reti, dunque accedere a Rete Mobile, cliccare su Operatore e poi accertarsi che il proprio operatore telefonico sia opportunamente selezionato.

E a voi? Quante volte è capitato? Ed in che modo siete riusciti a risolvere il problema? Scriveteci nei commenti i rimedi più efficaci e risolutivi che avete escogitato.

 

🔴 FONTE: tecnologia.libero.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here