Una stampante 3D per la casa che fa gola a molti: finalmente possiamo stamparci il cioccolato in ogni forma

0
196

È appena arrivata una nuova stampante 3D che non solo ha dell’incredibile, ma pare che potrebbe essere in grado di stampare qualunque cosa le capiti a tiro. Ma è davvero così efficiente come sembra? Vediamo quali sono le sue specifiche ed il prezzo con cui si propone.

Una stampante 3D per la casa che fa gola a molti: finalmente possiamo stamparci il cioccolato in ogni forma
Non troveremo prodotto migliore da comprare – Computermagazine.it

La stampante che crea delle forme al cioccolato

Vi siete mai chiesti se fosse possibile creare dei pasticcini al cioccolato senza troppo fatica? Chiaramente è una domanda con una risposta ovvia dato che ci voglia una certa esperienza e una preparazione da non poco per riuscirci, tuttavia vogliamo proporvi una alternativa e che potrebbe aiutarvi a creare qualcosa di diverso dal solito.

Ma per farlo avrete bisogno di sfruttare una nuova stampante 3D in grado di utilizzare proprio il cioccolato al posto dei filamenti plastici e stampare qualsiasi forma a partire da un modello 3D digitale. Di solito si potrebbero trovare facilmente dei dispositivi simili a livello professionale, ma la start-up tedesca Print4Taste ha pensato invece ad un prodotto adatto all’uso casalingo, che consentirebbe a tutti di mettere in funzione la creatività anche dei cuochi amatoriali.

L’utilizzo della stampante 3D e il suo prezzo di mercato

Una stampante 3D per la casa che fa gola a molti: finalmente possiamo stamparci il cioccolato in ogni forma
Questa è probabilmente la stampante dei nostri sogni – Computermagazine.it

Ed è proprio da questa esigenza che nasce Mycusini 2.0, la nuova stampante 3D per cioccolato da casa con un’area di stampa illuminata sufficiente per delle creazioni casalinghe e dalle dimensioni pari a 90 x 90 x 45 mm. Per semplificare la vita coloro che cucinano per passione e non per professione, la stampante funziona anche con ricariche di cioccolato 3D Choco, disponibili in molte versioni ovviamente: cioccolato classico, quello vegano, quello bianco e persino delle varianti colorate, oppure aromatizzate come l’arancia, il cocco e il lampone.

Ma in che modo è possibile avviare la stampa? Semplice: basta inserire la ricarica e attendere un breve tempo di preriscaldamento. I modelli 3D possono essere caricati tramite una scheda SD e sono disponibili più di mille forme gratuite pensate per usare al meglio le singole ricariche. L’utente può comunque creare i propri modelli personalizzati; con una cartuccia è possibile produrre circa 2-3 figure 3D Choco o 3-12 caratteri, a seconda delle dimensioni e dell’altezza dell’oggetto ovviamente. La stampante 3D per cioccolato casalinga costa 578 euro e le ricariche in confezione da 10 prezzano da 7,85 a 9,85 euro.

🔴 Fonte: www.hwupgrade.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here