Supersex arriva sul piccolo schermo, sarà una miniserie basata sulla vita del porno attore Rocco Siffredi

0
267

Pensavamo di averle viste tutte, ma ancora dovevamo vedere questa nuova serie TV con protagonista un uomo che tutti noi conosciamo molto bene. Di chi si tratta?

Supersex arriva sul piccolo schermo, sarà una miniserie basata sulla vita del porno attore Rocco Siffredi
Se stavamo cercando qualcosa da guardare, a quanto pare l’abbiamo trovata – Computermagazine.it

Rocco Siffredi e la sua nuova opera

È successo davvero: qualcuno ha prodotto una serie con protagonista Rocco Siffredi. Netflix ha appena annunciato che sono in corso a Roma le riprese di Supersex, ovvero il nuovo programma italiano in sette episodi ispirata appunto al pornoattore, che all’anagrafe prende il nome di Rocco Antonio Tano.

La storia della serie Supersex, prodotta da Lorenzo Mieli per The Apartment, cioè una società del gruppo Fremantle e da Matteo Rovere per Groenlandia, nonché una azienda del gruppo Banijay, è del tutto ispirata alla vera vita di Rocco Siffredi. Non si tratta di una docuserie cone molti potrebbero pensare, bensì da una trama si che si basa interamente anche su testimonianze dirette.

Data di uscita della serie TV

Supersex arriva sul piccolo schermo, sarà una miniserie basata sulla vita del porno attore Rocco Siffredi
Una produzione di questo calibro non deve essere assolutamente persa – Computermagazine.it

Sarà costituita da sette puntate in cui verrà raccontata la vita dell’uono, con anche diversi aspetti inediti che non conosciamo e che iniziano dall’infanzia fino ad arrivare agli inizi della sua carriera. Si parlerà della sua famiglia, del suo rapporto con l’amore e del contesto intorno alla sua scelta professionale. Otteniamo più informazioni leggendo il commento di Francesca Manieri, creatrice e sceneggiatrice della serie, che è diretta da Matteo Rovere, Francesco Carrozzini e Francesca Mazzoleni, che ci fa sapere che:

Supersex è la storia di un uomo che ci mette sette puntate e 350 minuti a dire ti amo, ad accettare che il demone che ha in corpo sia conciliabile con l’amore. Per farlo deve mettere a nudo l’unica parte di lui che non abbiamo mai visto: la sua anima. Supersex parla di oggi, Supersex parla di noi. Cosa vuol dire essere maschi? Siamo ancora capaci di conciliare la sessualità e l’affettività? Queste le domande che, come un caleidoscopio, si aprono davanti a noi mentre ci immergiamo nella sua incredibile vita fino a perdere il fiato“.

L’atrore sarà Alessandro Borghi, che ovviamente vestirà i panni di Rocco Siffredi. Nel cast della serie troveremo pure Jasmine Trinca, Adriano Giannini e Saul Nanni nei ruoli, rispettivamente, di Lucia, Tommaso e Rocco da giovane. L’uscita della serie Supersex è prevista nel 2023 su Netflix, ma la data precisa non è ancora stata annunciata; dobbiamo aspettare per saperla con certezza.

🔴 Fonte: www.libero.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here