Kim Kardashian questa non se la scorda più: lo sbaglio le è costato 1,26 milioni di dollari

0
215

Una multa davvero salata quella che ha colpito la superstar Kim Kardashian, regina dei social, modella, attrice, ex moglie di Kanye West.

Kim Kardashian, 4/10/2022 - Computermagazine.it
Kim Kardashian, 4/10/2022 – Computermagazine.it

La celebre imprenditrice, come ricorda Hwupgrade.it, è stata accusata dalla SEC degli Stati Uniti, la Securities and Exchange Commission, di aver pubblicizzato sul proprio account Instagram da ben 330 milioni di follower, una criptovaluta, una moneta virtuale, senza aver rilevato ai suoi follower di essere stata pagata 250mila dollari dalla società che promuove appunto la stessa moneta digitale. Kim Kardashian è finita sotto indagine per l’accaduto dallo scorso anno, e alla fine ha deciso di pagare una multa da ben 1.26 milioni di dollari, affermando che collaborerà con le autorità per altre indagini in corso sullo stesso token. Inoltre, sempre la stessa Kim Kardashian ha fatto sapere che non promuoverà più monete digitali su Instagram e in generale ovunque, per i prossimi tre anni. Gary Gensler, presidente della SEC, ha fatto sapere attraverso un comunicato stampa, cosa bisognerebbe sapere sul mondo delle crypto: “Questo caso ricorda che -spiega – quando celebrità o influencer approvano opportunità di investimento, compresi i token di criptovalute, non significa che quei prodotti di investimento siano adatti a tutti gli investitori”.

Kim Kardashian, 4/10/2022 - Computermagazine.it
Kim Kardashian, 4/10/2022 – Computermagazine.it

KIM KARDASHIAN, MULTA SALATA DOPO AVER PUBBLICIZZATO UNA CRIPTOVALUTA

Kim Kardashian aveva deciso di sponsorizzare la crypto EthereumMax, progetto il cui prezzo dei token EMAX era cresciuto a dismisura dopo lo sponsor di Kim Kardashian, ben +632% a seguito della pubblicazione del post da parte della stessa influencer ma anche di altri personaggi del mondo dello sport come il pugile Floyd Mayweather e il cestista Paul Pierce. Ma come spesso e volentieri avviene nel mondo delle criptovalute, dopo un’incredibile crescita iniziale, il prezzo del token è crollato in maniera incredibile, lasciando molti investitori di fatto a zero. L’avvocato della Kardashian, dopo la decisione di pagare la multa da parte della sua assistita, ha fatto sapere: “Kim Kardashian ha collaborato pienamente con la SEC sin dall’inizio e rimane disposta a fare tutto il possibile per assistere la SEC. Voleva lasciarsi alle spalle questa faccenda per evitare una disputa prolungata. L’accordo che ha raggiunto con la SEC le consente di farlo in modo che possa andare avanti con le sue numerose e diverse attività commerciali”.

🔴 FONTE: hwupgrade.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here