Direttamente da Gatorade arriva la borraccia smart, verifica l’idratazione e stimola a bere durante il giorno

0
152

Tu bevi e la borraccia ti informa se lo stai facendo nel modo ed agli intervalli di tempo corretti: é la nuova proposta di Gatorade, una borraccia “smart” che, insieme ad una app per sistemi iOS, ci aiuta a tenere traccia dei nostri livelli di idratazione quotidiana. Scopriamo tutti i dettagli.

Gatorade GX ComputerMagazine.it 5 Ottobre 2022
La nuova borraccia GX di Gatorade – ComputerMagazine.it

Nel mare magnum di dispositivi smart proposti sul mercato del fitness mancava la borraccia? Ebbene, eccola qui: proposta da Gatorade-PepsiCo, la borraccia “intelligente” GX ci aiuta a monitorare il livello di idratazione osservato quotidianamente. 

E se non beviamo a sufficienza, ci avvisa tramite una scala a LED luminosi presente sul tappo di chiusura oppure attraverso app per iOS, per i possessori di iPhone (l’app per Android non è stata ancora sviluppata e l’azienda non ha al momento rilasciato dichiarazioni circa una data di lancio che, tuttavia, non tarderà di molto).

L’azienda ha dichiarato che la borraccia intelligente ha un’autonomia tra i 3 ed i 5 giorni di utilizzo, é ricaricabile tramite connessione via cavo USB, si può lavare in lavastoviglie (ma attenzione: solo il corpo della bottiglia, non il tappo di chiusura), può contenere 900 ml di liquido e non va d’accordo con liquidi caldi, cubetti di ghiaccio né congelatore. Insomma: solo liquidi a temperatura (quasi) d’ambiente.

I limiti della borraccia Gatorade GX ed il costo di listino

Nuova Gatorade GX ComputerMagazine.it 5 Ottobre 2022
I Led sul tappo di chiusura della Gatorade GX – ComputerMagazine.it

Il costo della Smart GX di Gatorade dedicata al fitness é di 69,99 dollari e, per il momento, é disponibile solo sul mercato statunitense. Un “Nota Bene” importante: la borraccia, insieme alla app per iOS, può garantire il monitoraggio del livello di idratazione giornaliera soltanto se è l’unica bottiglia dalla quale si beve.

Bevendo, infatti, da altre borracce o da altre bottiglie, al momento non é possibile da parte della GX rilevare la quantità di liquidi già ingeriti. Ma l’azienda ha dichiarato di essere al lavoro per realizzare una soluzione di intercomunicabilità tra fonti diverse di idratazione, anche se immaginiamo non sarà semplice o veloce giungere al bandolo della matassa.

Insieme alla GX, Gatorade offre anche pod da dissolvere nell’acqua e gomme da masticare per reintegrare carboidrati ed elettroliti e per rafforzare il sistema immunitario dopo sforzi fisici particolarmente intensi.

 

🔴 FONTE: www.hdblog.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here