Il DarkWeb nasconde le tue registrazioni vocali, se hai giocato a questo titolo potresti trovarle in vendita

0
180

Le nostre registrazioni vocali potrebbero essere alla mercé di tutti? Non è da escludere, e ce lo sapere direttamente una ricerca basata su un content creator che si occupa appositamente di scaricarle e contenerle nella sua piattaforma. È una pratica del tutto illecita, ma a questo punto ci chiediamo: perché lo fa, e soprattutto da quale titolo estrapola le tracce audio che conserva?

Il DarkWeb nasconde le tue registrazioni vocali, se hai giocato a questo titolo potresti trovarle in vendita
Le nostre tracce audio potrebbero essere online: attenzione a chi rivolgiamo la parola durante una sessione di gioco – Computermagazine.it

Attenti a cosa dite: ci potrebbero registrare per una questione di profitto

Quando parliamo in una chat vocale di un gioco in teoria non dovremmo preoccuparci del fatto che qualcuno possa registrarci, anche perché non avrebbe senso che lo facesse. Tuttavia, una persona sembra che si occuperebbe esattamente di fare questo per “lavoro”. Ovviamente una professione non legale, e che porterebbe a dei rischi non indifferenti.

La scoperta è stata fatta da @thunder_keck, un noto content creator su una piattaforma video cinese che conta ogni mese milioni e milioni di visualizzazioni sui propri video. È diventato famoso per via del fatto che abbia condotto una ricerca più che redditizia, la quale lo ha portato a scoprire una parte ancora più oscura del DarkWeb stesso.

In uno dei suoi video, infatti, afferma di aver trovato delle registrazioni audio risalenti ad un gioco vecchio ormai, e che erano state rese di dominio pubblico all’insaputa di questi utenti. È chiaramente una situazione scottante, ma qual è il titolo a cui sta facendo riferimento il content creator, e a che scopo è stato fatto questo?

Audio di ogni tipo a disposizione di tutti, è un incubo

Il DarkWeb nasconde le tue registrazioni vocali, se hai giocato a questo titolo potresti trovarle in vendita
Abbiamo mai giocato a questo titolo? Le possibilità sono molte visto che è decisamente famoso – Computermagazine.it

Il gioco incriminato è Call Of Duty: Black Ops 2, un noto titolo che tutti gli amanti degli sparatutto conosceranno sicuramente. Sembrerebbe che, le tracce audio scaricabili, siano state registrate diversi anni fa e rese pubbliche in tempi differenti tra loro. Non c’è corrispondenza con gli anni.

I dati sono tutt’ora disponibili, e per quanto alcuni di loro siano gratuiti altri, invece, devono essere scaricati a pagamento. Probabilmente è soltanto una mossa volta ad ottenere un certo guadagno, ma questo ci fa capire che dovremo stare attenti a cosa in dire in chat vocale: qualcuno potrebbe registrarci a nostra insaputa.

🔴 Fonte: www.powned.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here