Adobe Flash, Windws 10 lo cancella nel prossimo upgrade: addio a un pezzo di storia

0
201

Adobe Flash sparirà definitivamente nel prossimo aggiornamento di Windows 10 che non lo supporterà più ufficialmente. termina un pezzo di storia del web.

Adobe flash sarà cancellato da Windows 10
Adobe flash sarà cancellato da Windows 10

L’aggiornamento autunnale del sistema operativo Microsoft matiene la promessa fatta mesi fa sulla rimozione di Flash. La storia di questo software risale all’inizio degli anni 2000, quando fu creato da Macromedia per creare contenuti web e multimediali che includevano audio e video. Nel lontano 2005 la piattaforma fu acquistata da Adobe con l’intenzione di trasformarla in un sistema diffuso per la programmazione di giochi e di GUI.

La sua decadenza è iniziata con l’ostracismo di Steve Jobs, che non ha mai amato i siti e le app in Flash e per questo Apple non ha lo ha mai supportato. Progressivamente anche gli altri browser e sistemi hanno iniziato ad abbandonarlo, ma Windows era rimasto l’ultimo a consentirne la visualizzazione, mentre Adobe aveva già annunciato la fine del supporto entro il 31 dicembre 2020.

POTREBBE INTERESSARTI—> Google Maps, soluzione anti-covid per l’affollamento dei mezzi pubblici

Windows 10 cancellerà Adobe Flash
Windows 10 cancellerà Adobe Flash

Adobe Flash, addio per sempre con la nuova patch Microsoft

Per ora Adobe Flash è eliminabile solamente con una patch, la Knowledge base KB4577586, scaricabile manualmente, denominata proprio “Aggiornamento per la rimozione di Adobe Flash Player”. Questo aggiornamento è disponibile per tutte le realase del sistema operativo Microsoft. Una volta installata questa patch non potrà più essere eliminata. In più La software house ha spiegato che cancellerà ogni API, criteri di gruppo e interfacce utilizzate da Flash entro la prossima estate.

POTREBBE INTERESSARTI—> Amazfit, presentati i nuovi modelli GTR 2 e GTS 2 a partire da 169 euro

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here