BMW, arriva la tuta alare elettrica: ora si vola davvero – VIDEO

0
52

La sezione auto elettriche della BMW, insieme a Designwork, hanno sviluppato l’innovativa tuta alare elettrica: le caratteristiche

tuta alare
tuta alare

Da sempre l’uomo ha desiderato poter volare e da ormai decenni che esistono le tute alari che, tramite la trasformazione della velocità con l’ausilio della forza di gravità, permettono una planata orizzontale a chi le indossa. Per atterrare, poi, basta utilizzare un normale paracadute.

Stavolta la BMW i, divisione del marchio dedicata alle auto elettriche, insieme alla Designwork hanno sviluppato una tuta alare innovativa che prevede il supporto di una propulsione elettrica.

LEGGI ANCHE—> Microsoft Cloud Pc: in arrivo Windows per i Mac con Apple Silicon?

Tuta alare elettrica, le caratteristiche ed il video del test di Salzmann

Come già accennato, di norma gli atleti che testano le tute possono solo planare in orizzontale per poi discendere gradualmente. Peter Salzmann, grazie all’ultima idea del costruttore tedesco, ha potuto invece controllare il volo ed aumentare addirittura di quota.

Per farlo gli è bastato attivare i rotatori elettrici posti nella zona inferiore. Alla zona del petto è infatti agganciato un propulsore da 15 kW con due eliche da 7.5 kW ciascuna. Esse raggiungono una rotazione di 25mila giri al minuto per un massimo di 5 minuti. Le tute alari classiche arrivano fino a 100 km/h di velocità, ma con i booster elettrici ci si può spingere fino a 300 km/h. E’ proprio il caso di dirlo, ora si vola davvero!

LEGGI ANCHE—> Truffa da 250 mila euro su Instagram: tra le vittime, 1600 adolescenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here