Pc e tablet, il Covid manda le vendite alle stelle

0
67

Pc e tablet, la pandemia per Covid e il relativo lockdown fanno aumentare la vendita in tutto il mondo, come confermano i dati del terzo trimestre.

Pc e tablet, vendite alle stelle nel 2020 (Pixabay)
Pc e tablet, vendite alle stelle nel 2020 (Pixabay)

La notizia arriva dalla società di analisi Canalys, che conferma un aumento sostanziale di pezzi venduti, soprattutto rispetto al 2019. La percentuale di crescita è di ben il 23%, con il settore trainato dai notebook e dai tablet.

La permanenza tra le mura domestiche e la necessità di un numero maggiore di device ha provocato questa impennata. Basti pensare ad una qualsiasi famiglia con due genitori lavoratori e con figli in età scolare: il rapporto tra strumenti elettronici e persone sfiora oramai l’1:1. In particolare il terzo trimestre del 2020 ha visto venduti oltre 124 milioni di pezzi, di cui oltre 44 milioni di tablet e 9 milioni di Chromebook.

POTREBBE INTERESSARTI –> Malware, ransomware mette in pericolo gli hard disk virtuali Windows

Record di vendite nel 2020 per Pc e Tablet (Canalys)
Record di vendite nel 2020 per Pc e Tablet (Canalys)

Pc e tablet, incredibile esplosione dei Chromebook con un +122% di vendite

Partiamo dalle percentuali di crescita. Il settore con il miglior rendimento è stato quello dei Chromebook con addirittura un +122%, seguito dagli staccabili con un +88%. Bene anche gli ultraslim (+57%), mentre prosegue la discesa, insorabile, delle workstation (-27%) e dei desktop (-33%).

Lenovo è leader con oltre 23 milioni di pezzi venduti e e una crescita dell’11,9%, ma colpisce il dato di Apple, che sale al secondo posto con 22 milioni e un indice di accrescimento del 40,9%, a conferma dell’ottimo andamento dei MacBook. Più staccati Hp (18 milioni) e Dell (12 milioni).

Nel campo dei tablet invece il predominio della Mela è assoluto con l’iPad, venduto in 15 milioni di pezzi nel terzo trimestre che segna un +47% di miglioramento. Segue Samsung con 9 milioni e un +80%, poi Huawei (5 milioni) e Amazon (5 milioni).

A colpire è però il mercato dei Chromebook, letteralmente esploso. I portatili venduti con sistema operativo Google  sono 9,4 milioni, con una percentuale in positivo di 122,4%. Qui la classifica dei produttori è più raggruppata, con Dell, Acer e Asus rispettivamente al 14,7%, 14,2% e 11,4%.

POTREBBE INTERESSARTI –>TikTok: ufficiale, evitato il ban negli Stati Uniti (per ora)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here