Microsoft Teams da il benvenuto a nuove app integrate

0
59

Microsoft Teams è pronto ad allargare la schiera di applicazioni integrate. Con un recente aggiornamento Microsoft ha aggiunto al catalogo già nutrito di app alcuni strumenti interessanti per il team working a distanza.

Con l’arrivo della pandemia, gli strumenti di comunicazione a distanza hanno ottenuto un oggettivo boost in termini di utilizzo da parte degli utenti. I lavoratori, costretti allo smart work laddove possibile ed auspicabile, hanno dovuto correre ai ripari per sopperire all’assenza dall’ufficio pur mantenendo una linea di continuità con i colleghi in termini di team working.

POTREBBE INTERESSARTI –> Microsoft Teams, attenzione all’aggiornamento fake contenente il virus

Microsoft Teams: +50% di utenti attivi al giorno per un successo dovuto alla pandemia

Microsoft Teams
Microsoft Teams (via microsoft.com)

Tra i software che hanno ottenuto benefici dal lockdown lavorativo vi è senza alcun dubbio Microsoft Teams. Il programma appartenente alla suite Microsoft Office 365 permette, tra le numerose feature, di comunicare agevolmente con i colleghi a distanza. Negli ultimi sei mesi l’app ha ottenuto un +50% tra i dati che riportano gli utenti attivi, per un totale di 115 milioni di accessi quotidiani.

Tra le feature dell’app di IM come non citare la possibilità di integrare le chat, chiamate “teams“, con diverse applicazioni presenti sullo store di Microsoft Teams. L’obbiettivo è di rendere il workflow sempre più veloce ed incisivo anche a distanza proprio grazie a questi strumenti messi a disposizione degli user. Con il recente aggiornamento dell’app, Microsoft ha dato il benvenuto a ben 20 nuovi strumenti di lavoro all’interno del suo store di applicazioni, facendo schizzare il numero totale ad oltre 700.

La prima tra le new entry è Asana, app per il team working a distanza chiesta a gran voce dall’utenza che farà felici i più che utilizzano Microsoft Teams quotidianamente. Altra applicazione inserita nel gruppo di nuovi arrivi è Power Platform. Si tratta di uno strumento sviluppato e distribuito direttamente dal colosso di Redmond che permette di creare software bot per le chat e diagrammi di flusso.

POTREBBE INTERESSARTI –> Windows 10, di nuovo blocchi ed errori e gli utenti protestano

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here