Windows, grave errore di sistema corretto con un aggiornamento urgente

0
356

Windows, Microsoft corregge un gravissimo bug nel sistema operativo con un aggiornamento urgente.

Bugs Update
Bugs Update Photo by Mitek Global

La casa di Redmond ha rilasciato una patch cumulativa per Windows 10 20H2 che bloccava l’esecuzione degli aggiornamenti denominati in-place. Il problema riguarda il Media Creation Tool.

Rispetto agli aggiornamenti normali, gli in-place vengono scaricati sui Pc senza l’eliminazione delle app e  dei file già esistenti nella memoria. Questi update manuali, a causa di questo malfunzionamento, non erano selezionabili e quindi non era possibile mantenere app o file esistenti. L’unico modo per procedere era quindi quello di elimare tutto, perdendo così informazioni fondamentali.

Microsoft ha confermato che si tratta di un bug e non di una scelta precisa presa dagli sviluppatori.

POTREBBE INTERESSARTI –> TikTok, Bella Poarch regina del 2020 con il suo video “M to the B”

Windows 10
Windows 10

Windows, risolto il problema con l’aggiornamento cumuilativo

Data la situazione di emergenza Microsoft ha rilasciato un’anteprima dell’aggiornamento cumulativo KM4586853 per Windows 10. Questa patch deve essere installata manualmente dall’utente e non può essere demandato tutto al sistema automatico di Windows update. Ora finalmente, con questa patch, è possibile mantenere integri i file e le app, attraverso l’MCT.

Accanto a questo aggiornamento opzionale verrà comunque installato un fix definitivo in occasione del prossimo 8 dicembre con la classica Patch Tuesday.

POTREBBE INTERESSARTI –> Huawei P50: il leak rivela la data di uscita

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here