Spacciatori di vaccino anti Covid sul dark web

0
412

Dosi del vaccino anti covid finiscono sul dark web a 250 dollari l’una, ma si tratta chiaramente una truffa. Gli spacciatori chiedono il pagamento in bitcoin per rimanere in incognito.

Vaccinazione Covid truffa dark web
Covid, al via le vaccinazioni (foto Pixabay.com)

Si spacciano per farmacisti che sono venuti in possesso del vaccino anti covid messo a punto dalla Pfizer/BioNTech attraverso dei non meglio identificati canali governativi. In realtà, sono dei banali drug pusher che agiscono sul dark web raggirando navigatori incauti e facilmente abbindolabili. Le autorità stanno mettendo in guardia i consumatori, sconsigliando l’acquisto di prodotti truffa che ormai stanno dilagando sul lato oscuro di internet sin dall’inizio di dicembre.

A rastrellare in cerca di impostori il dark web è stata la società di cyber security Check Point, che ha fatto sapere di essersi ritrovata di fronte a una ampia selezione di post che offrono il vaccino a 250 dollari a dose. In vendita anche farmaci a base di idrossiclorochina, l’antimalarico che aveva tra i suoi endorser Donald Trump. In effetti, poi il presidente uscente degli Stati Uniti il covid-19 lo ha contratto per davvero. Il fatto che gli spacciatori richiedano il pagamento in BitCoin per non essere tracciati dovrebbe insospettire chiunque, sottolinea Check Point.

TI POTREBBE INTERESSARE>>>Facebook, stop alle fake news sul vaccino anti Covid: cosa succederà

Offerte 14 dosi di vaccino covid a persona sul dark web

drug dealer dark web
Vaccino anti Covid, il dark web pullula di truffe (foto pixabay.com)

Uno dei venditori illeggittimi ha millantato di poter spedire il vaccino dagli Stati Uniti, dal Regno Unito e dalla Spagna. Sempre lo stesso truffatore ha assicurato a Check Point che sono necessarie ben 14 dosi di vaccino a persona. Un po` troppe, a giudicare dai claim ufficiali che parlano di due dosi a testa, da somministrarsi con un intervallo di tre settimane.

Con le prime dosi ufficiali di vaccino già somministrate, l’attesa per un medicinale che potrebbe finalmente affrancarci dalla pandemia sta ovviamente crescendo. Già a inizio mese il vaccino anti Covid-19 della Pfizer/BioNTech veniva offerto sempre sul dark web ai consumatori britannici per 1000 sterline. Proprio nel Regno Unito la scorsa settimana è iniziata la distribuzione di massa, partendo dagli over 80 e dal personale sanitario.

LEGGI ANCHE->AstraZeneca incrocerà il suo vaccino anti Covid con lo Sputnik russo

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here