Game Stop americani assaltati per la disponibilità della PS5: arriva anche in Italia?

0
786

Gli store di Game Stop negli Stati Uniti sono stati presi d’assalto per la disponibilità della PS5, improvvisamente annunciata dalla catena.

Negli Usa torna la disponibilità della PS5 (Sony)
Negli Usa torna la disponibilità della PS5 (Sony)

Come ben sappiamo in Europa e in particolare in Italia non c’è traccia della nuova consolle della Sony. Dopo la presentazione di inizio novembre i fan hanno fatto man bassa sia online che nei negozi finendo subito le scorte. La scarsità ha provocato un fiorente mercato “nero” online, con prezzi alle stelle, tanto che si è parlato anche di bagarinaggio e di software automatici che hanno permesso ad alcuni utenti di acquistarne diversi stock poi rivenduti online a peso d’oro.

La ricerca disperata della PS5 coinvolte tutto il globo ed ora la testata giornalistica Bloomberg ha dichiarato che Game Stop ha ricevuto un nuovo carico di cui non erano stati avvertiti nemmeno i dipendenti.

Appena ricevuta la notizia migliaia di utenti sono corsi verso i negozi, creando assembramenti pericolosi vista la situazione della pandemia negli Usa.

Disponibilità della PS5, potrebbe arrivare anche in Italia

Negli Usa torna la disponibilità della PS5 (Sony)
Negli Usa torna la disponibilità della PS5 (Sony)

Uno dei motivi che ha portato a questa situtazione è l’interruzione della produzione proprio causata dal Covid. Le fabbriche hanno lavorato a ritmi molto lenti, quando non sono state addirittura chiuse. Inoltre il lancio contemporaneo in tutto il mondo non ha favorito lo stoccaggio: si tratta di un collo di bottiglia che ha paralizzato il mercato.

POTREBBE INTERESSARTI –> Spacciatori di vaccino anti Covid sul dark web

Del resto anche negli Usa gli altri rivenditori non se la passano meglio: Walmart ha visto il suo sito bloccato dalle troppe richieste e lo stesso è accaduto per Amazon. In Gran Bretagna, addirittura, molti utenti che avevano ordinato la PS5 online si sono visti ricevere altri oggetti.

POTREBBE INTERESSARTI –> Un anno di ricerche Google, quali sono i principali perché degli italiani

Negli Usa la dirigenza di Game Stop ha preferito non preavvisare i punti vendita per non provocare acqusti indebiti o file incontrollabili, ma l’assalto c’è stato comunque. Ora, vista la distribuzione improvvisa in America, la catena di vendita più famosa per i gamers potrebbe regalare una improvvisa sopresa anche in Italia, con l’arrivo di uno stock aggiuntivo di PS5: ci sarà un nuovo assalto anche qui?

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here