Amazon crea Zoox, il primo robotaxi a guida autonoma e senza conducente

0
420

Dallo shopping ai trasporti, Amazon dimostra ancora una la sua grande versatilità. Si chiama Zoox, un robotaxi senza conducente.

Zoox in strada
Zoox in strada Photo by Zoox

La curiosità è alle stelle. Sembra, finalmente, di poter entrare in un film futuristico. Non parliamo certo di auto che sorvolano la città, ma di sicuro l’idea di un robotaxi senza conducente ci fa sentire come in un film in stile Blade Runner, o Minority Report, o magari come in Io, Robot.

Negli ultimi anni, sono stati sviluppati molti progetti riguardanti le auto elettriche senza conducente, ma la concretizzazione sembra ancora lontana (Elon Musk le aveva promesse per il 2020).

La società di Bezos ha presentato Zoox, il primo robotaxi senza conducente, che può modificare il senso di marcia e che possiede 16 ore di autonomia.

Considerando che Amazon è “una tipa determinata”, si spera che questo possa essere un progetto più rapido rispetto a quelli di altre aziende.

POTREBBE INTERESSARTI –> Samsung Galaxy A72 si mostra in nuovi render: 4 i sensori ottici

Zoox, il taxi robot di Amazon

Robotaxi Zoox
Robotaxi Zoox Photo by Zoox

Amazon, dunque, entra ufficialmente nel mondo del trasporto elettrico, acquisendo la startup californiana Zoox, fondata nel 2014. Grazie alla concezione del robotaxi Zoox, il passeggero potrà raggiungere la destinazione in modo rapido e confortevole.

È dotato di due cabine guida, anche se non c’è il volante, poiché la guida è affidata all’IA. Può viaggiare in entrambe le direzioni, dunque non è necessaria la retromarcia. Il veicolo è lungo 3,63 metri, è dotato di quattro posti simmetrici, cioè con sedili che si fronteggiano.

Posti per quattro passeggeri
Posti per quattro passeggeri Photo by Zoox

Grazie ad una batteria di 133 kWh, il robotaxi può raggiungere un’autonomia di 16 ore di percorrenza, con una sola ricarica. La velocità massima è di 120 km⁄h.

La questione sulla guida autonoma ha destato qualche preoccupazione: affidare completamente la propria sicurezza ai computer poteva sembrare un azzardo. Ma la società ha spiegato che il il robotaxi è stato configurato con tutte le possibili precauzioni, per prevenire rischi in caso d’incidente.

Sicurezza su Zoox
Sicurezza su Zoox Photo by Zoox

Ad esempio, una delle peculiarità, riguarda la presenza di telecamere con sensori, radar e LiDAR per avere un campo visivo di 270 gradi su tutti e quattro gli angoli del veicolo. In questo modo, l’IA sarà in grado di tracciare tutti gli ostacoli in prossimità ed eventuali oggetti accanto e dietro di esso.

POTREBBE INTERESSARTI –> WhatsApp desktop pronto il supporto per le videochiamate

Nelle sedi dell’azienda di Las Vegas, San Francisco e Foster City, tutti i test su Zoox sono attualmente in atto.

Sensori
Sensori Photo by Zoox

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here