Instagram contro le fake news su COVID-19: arrivano le notifiche

0
369

Instagram contro le fake news su COVID-19. Il social network di Mark Zuckerberg scende in campo nella lotta alle fake news con alcune funzionalità introdotte nell’app. 

Quello che stiamo vivendo e che è stato il 2020, verrà ricordato come l’anno della pandemia da COVID-19. Le nostre abitudini sono state pesantemente modificate e le aziende corse ai ripari sono ormai innumerevoli. Non da meno i social network, che dalla loro hanno stanno tentando in tutti i modi di contenere il fenomeno delle fake news legate a COVID-19.

Protagonista di oggi è Instagram, che nelle ultime ore ha introdotto alcune novità proprio sul tema della disinformazione legata alle vicende della pandemia. Si tratta niente meno che di notifiche anti fake news sul Coronavirus. Grazie a dei collegamenti rapidi verremo trasportati alle piattaforme ufficiali di autorità sanitarie internazionali e nazionali. Un sostegno alla mole di news, spesso fasulle, che circolano in rete e, soprattutto, nei social network più utilizzati, tra cui Instagram.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Twitter ora ti avvisa se stai mettendo mi piace a una fake news

Disinformazione su COVID-19: Instagram si accoda agli altri social network

Instagram contro le fake news su COVID-19
Le notifiche anti fake news su COVID-19 (via @instagrancomms su Twitter)

Instagram è solo l’ultimo dei social network e, più in generale, delle piattaforme social/digitali presenti in rete che, in questi mesi, tentano di contenere il fenomeno. Con l’arrivo dei vaccini, ora il rischio è che si insinuino nella popolazione una serie di convinzioni fasulle. Un rischio che vedrebbe vanificati mesi di lavoro ininterrotto da parte dei ricercatori di tutto il mondo.

LEGGI ANCHE –> Xbox Series X a fuoco, ecco l’ennesima fake news sul web

Proprio in tal senso le notifiche di Instagram stanno tentando di chiarire il più possibile i numerosi aspetti legati all’introduzione sul mercato globale dei vaccini. Un’operazione volta a ridurre il gap tra le informazioni vere e fasulle, generato proprio dalle fake news in rete.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here