Facebook è il social preferito dai fan di calcio, pallavolo e basket

0
136
Facebook (Foto Corriere.it)

E’ Facebook il social network preferito dagli sportivi, ed in particolare da coloro che seguono il calcio, la pallavolo e il basket. E’ questo quanto emerge da una ricerca elaborata per il quotidiano finanziario “Il Sole 24 Ore, realizzata dall’Osservatorio Digitale, che ha appunto analizzato le varie pagine social squadra per squadra, stilando poi una sorta di “classifica” di gradimento. Da quanto emerso, il social di proprietà di Mark Zuckerberg vanta una media per squadra di 5 milioni e 917mila fan, mentre su Instagram questo dato scende a quota 3 milioni e 623mila, con Twitter invece che si assesta sul milione e 363mila. Facebook è il social preferito da coloro che seguono il calcio maschile, la pallavolo femminile, ed entrambi i sessi per il basket, ma Instagram risulta essere quello più coinvolgente per i fan, dove il grado di interazione è maggiore e “con cui gli utenti – scrive IlSole24Ore – interagiscono con cuoricini su cuoricini per dimostrare il loro affetto alla squadra del, potremmo azzardare, ‘cuoricino’”. Su Instagram le interazioni sono davvero impressionanti, pari a 9 milioni e 548 mila come media squadra negli ultimi 60 giorni.

Facebook (Foto Corriere.it)

LEGGI ANCHE Facebook in guerra contro Apple “Vuole rendere internet a pagamento”

FACEBOOK SOCIAL PREFERITO DAGLI SPORTIVI: 220 MILIONI DI FAN ONLINE

Numeri che staccano Facebook di molto, tenendo conto che il social di Zuckerberg si ferma a “soli” 1 milione e 776mila nonostante vi siano più fan (su Twitter le reazioni sono 362mila). Un altro dato che emerge, riguarda la pallavolo maschile, che è preferita su Instagram rispetto a Facebook, mentre Twitter si consola con il calcio femminile, grazie anche alla presenza della pagina della Juventus Woman, la squadra di calcio in rosa della Vecchia Signora. Infine, uno sguardo ai fan totali dei tre massimi campionati di calcio maschile e femminile, di pallavolo e basket, ben 222 milioni e 519 mila, divisi sui tre social suddetti, con una produzione di 230 milioni di interazioni negli ultimi 60 giorni

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here