Fotocamera sotto al display? JerryRigEverything lo sottopone al suo test di resistenza – VIDEO

0
128

Fotocamera sotto al display? Un sogno che diventa realtà con il nuovissimo ZTE Axon 20 5G, giunto sugli scaffali italiani negli ultimi giorni e annoverato per essere il primo smartphone con tale tecnologia. 

La fotocamera frontale di ZTE Axon 20 5G (render ufficiale ZTE)

ZTE cala l’asso e lo fa in tempo per l’arrivo del 2021. Con il suo modello Axon 20 5G l’azienda cinese ha realizzato i sogni proibiti di molti: uno smartphone senza fori e pop-up camera. La fotocamera frontale, grazie ad una particolare tecnologia, scompare sotto al display dando l’impressione di avere di fronte un device dalle linee pulite.

LEGGI ANCHE –> OPPO, si studia una novità rivoluzionaria per la fotocamera: cos’è

La fotocamera trasparente passa dalle mani di JerryRigEverything

Ma cosa succede quando a prenderlo in mano è lo youtuber JerryRigEverything? Il creator, noto per spolpare gli smartphone con test sulla resistenza, ha eseguito un teardown anche sull’ultimo modello di ZTE. Ovviamente focus sulla fotocamera frontale e la sua particolare tecnologia.

Quello che JerryRiEverything ha scoperto è, anzitutto, un ottimo livello di resistenza di scocca e materiali. Dalle plastiche al vetro del display, ZTE Axon 20 5G si è comportato egregiamente, sia per quanto riguarda la resistenza ai graffi che agli urti e alle pressioni della scocca.

Per quanto riguarda il sensore sotto al display, lo youtuber ha dimostrato l’ottimo livello di trasparenza offerto dal doppio layer di schermo. La porzione a bassa risoluzione in prossimità del sensore lascia passare la luce e, di conseguenza, permette allo smartphone di scattare foto pur mantenendo celato il foro.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> OnePlus 9: fotocamera mostruosa grazie a Leica

Una tecnologia già vista in alcuni modelli arrivati in altri mercati del mondo. Possibile solo con l’ausilio di display OLED, per via della necessità di avere i pixel completamente spenti. Una chicca che farà felici gli appassionati della scheda tecnica e delle innovazioni prima di tutto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here