La Lotteria degli scontrini slitta di un mese: i motivi della decisione

0
325

La tanto attesa Lotteria degli scontrini è slittata di un mese per venire incontro alle esigente degli esercenti: i motivi nel dettaglio

lotteria degli scontrini
lotteria degli scontrini

Ora è ufficiale: la tanto attesa lotteria degli scontri slitta di un mese. Il rinvio, inserito nel Decreto Milleproroghe 2021, ha l’obiettivo di soccorrere le associazioni di categoria degli esercenti, i quali chiedevano maggior tempo per rendere compatibili i registratori di cassa alla normativa e, di conseguenza, alla lotteria. Al momento, comunque, non c’è una data ufficiale sul lancio. Sul portale dedicato si parla di “rinvio di qualche settimana”. Le voci parlano di un debutto entro il 1° febbraio prossimo, ma non bisogna troppo affidarsi a questa data. 

LEGGI ANCHE—> Il curioso caso del test autorizzato per il Covid-19 in vendita su Amazon

Lotteria degli scontrini, cos’è e come funziona

La lotteria degli scontrini è un’estrazione che avviene con cadenza cadenza settimanale, mensile e annuale. E’ dedicata ai cittadini di maggior età e residenti in Italia. Per parteciparvi, serve spendere almeno un euro.

Per poter ricevere gli scontrini abilitati alla lotteria, bisogna pagare con strumenti elettronici come bancomat e carte di credito. Per aderire alle estrazioni, inoltre, serve avere il codice lotteria richiedibili sul portale dedicato.

LEGGI ANCHE—> Gli LG Gram promettono grosse novità per il 2021, tutte le caratteristiche

I premi saranno 15 da 15mila euro per chi compra e 15 da 5mila per chi vende settimanalmente. Dieci da 100mila per chi compra ed altrettanti da 20mila per chi vende, mensilmente. Per le estrazioni annuali, 1 premio da 5 milioni per chi compra ed 1 da un milione per chi vende. Le vincite sono esentasse e non fanno aumentare il proprio reddito.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here