Netflix da record: superata quota 200 milioni di abbonati

0
88

Netflix da record. Il popolare servizio di streaming ha raggiunto e superato la sbalorditiva cifra record di 200 milioni di abbonati in tutto il mondo.

Netflix da record
Netflix (logo ufficiale)

Le previsioni più rosee si sono avverate. Netflix, nell’ultimo trimestre fiscale del 2020, ha raggiunto e superato il traguardo di 200 milioni di abbonati totali. Attualmente gli utenti che hanno sottoscritto un abbonamento con Netflix sono 204 milioni, con un incremento di 8,5 milioni di utenti negli ultimi tre mesi del 2020.

LEGGI ANCHE –> Netflix audio-only version. Liberi di non guardare con la prossima update

Netflix da record: 2020 irripetibile grazie alla pandemia

Netflix da record
Netflix (Foto from Pixabay.com)

Nel solo 2020 gli utenti iscritti a Netflix sono aumentati di ben 37 milioni. Sensibilmente più di quanto avvenne nel 2019, quando ci si fermò a soli 28 milioni. Numeri da capogiro anche per quanto riguarda il fatturato, con 6,64 miliardi di dollari e un utile per azione di 1,19 dollari nell’ultimo trimestre del 2020. Il totale del fatturato nello scorso anno ammonta invece a 25 miliardi di dollari, facendo segnare +24% su base annua.

L’anno appena concluso è stato indubbiamente positivo in termini di crescita dell’utenza nonché di fatturato. Complice il costante lavoro di miglioramento dei contenuti e non solo. Un servizio sempre più completo e stratificato che, grazie alla pandemia e ai lockdown imposti in tutto il mondo, è diventato sempre più popolare tra gli utenti. Proprio per questo motivo sarà molto difficile ripetersi nel 2021, con il primo trimestre che potrebbe far segnare soli 6 milioni di nuovi utenti, contro i 15,8 dell’anno scorso nello stesso periodo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Finalmente, arriva Netflix sui dispositivi Amazon Echo Show

Per comprendere a fondo il successo di Netflix basta analizzare quanto dichiarato dalla dirigenza: “Non abbiamo più bisogno di finanziamenti esterni per le operazioni quotidiane“. Insomma Netflix può camminare, correre, con le sue sole gambe senza la necessità di ricorrere a prestiti o finanziamenti di ogni sorta. Ora bisognerà concentrarsi sempre più sui contenuti di qualità. Nonostante il periodo, l’azienda non ha subito grandi ritardi nella produzione dei suoi show. Anzi, i film prodotti da Netflix, stando al calendario delle uscite, verranno rilasciati con una costanza di uno a settimana per tutto il 2021.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here