Arriva l’evento Apple di primavera: pioggia di prodotti per la Mela

0
293

L’evento Apple di primavera si avvicina e promette di mostrare al pubblico una pioggia di nuovi ed entusiasmanti prodotti.

Tim Tim Cook pronto per il prossimo evento Apple
Tim Cook pronto per il prossimo evento Apple

iPhone 12, MacBook, AirPods Max. Apple ha chiuso il 2020 con i fuochi d’artificio, ribadendo al mercato e agli investitori che la politica aziendale sulla differenziazione dei prodotti sarà il mainstream anche per i prossimi anni.

Ora, è chiaro che la parte “hardware” continua a farla da padrona, anche in virtù degli ampi margini di guadagno che la Mela può permettersi rispetto a tutti gli altri concorrenti. Ma del resto si sa: i prodotti Apple costano di più, ma sono anche dotati di una qualità costruttiva e di una perfetta interfaccia con il software che quasi nessuno offre.

Incredibilmente, dove Apple deve ancora crescere, è la parte dei servizi. Nonostante la potenza di fuoco finanziaria e tecnologica, non c’è un prodotto che abbia incontrato gli entusiasmi del pubblico. Pensiamo a musica e streaming. iTunes segna decisamente il passo rispetto alle altre piattaforme, mentre Apple Tv+ non regge il passo con le concorrenti, tanto da essere stata messa in offerta gratuita per quei clienti che hanno sottoscritto l’abbonamento.

Evento Apple di primavera con iPad, iPhone SE, AirPods e AirTags

Nel prossimo evento Apple potrebbero arrivare i "leggendari" Apple AirTags (Foto Wired)
Nel prossimo evento Apple potrebbero arrivare i “leggendari” Apple AirTags (Foto Wired)

Tra rumors e smentite il prossimo evento Apple di primavera potrebbe essere un vero concentrato di novità su un’ampia serie di prodotti. Andiamo a scoprire quali dovrebbero vedere la luce.

Nuovo iPad Pro e (forse) iPad mini

Il maggiore indiziato di cambiamento è l’iPad Pro. Il top di gamma dei tablet della Mela dovrebbe portare una serie di novità davvero interessanti, a partire dal display mini-LED, che sarà inserito inizialmente nella versione da 12,9″ e poi in quella da 11″. Molti si aspettano anche un aggiornamento del chipset, che vedrà introdurre l’A14 Bionic evoluto. Meno certo sarà l’esordio del nuovo iPad mini da 8,4″. Qui tutto si fa nebuloso, ma voci di corridoio parlano di un design che non sarà rivoluzionato.

iPhone SE 3, “low cost” che vince si cambia

Arriverà la terza generazione dell’iPhone SE. Lo smartphone più economico della Mela dovrebbe essere più grande del precedente, 5,5″ invece di 4,7″ e sarà simile al vecchio iPhone 8.

POTREBBE INTERESSARTI –> Idee per San Valentino? Ecco il regalo tech perfetto per lui o per lei

AirPods 3, ma non solo: possibili AirPods Pro 2

Apple non ha dimenticato gli auricolari Bluetooth portatili. La presentazione degli AirPods Max è stata fatta in pompa magna, ma la prossima versione delle due cuffie portatili sarà rivoluzionata per quanto riguarda il design. Per quanto riguarda gli AirPods Pro 2 dovrebbero essere confermate alcune features come chip H1, cancellazione del rumore attiva.

POTREBBE INTERESSARTI –> Mark Zuckerberg potrebbe ritirarsi da Facebook nel 2022: l’indiscrezione

Arriveranno gli AirTags (?)

Si continua a parlare dei “leggendari” AirTags. Pronosticati nei due precedenti KeyNotes, in realtà non hanno visto ancora la luce e così Apple è stata preceduta da Samsung. Stavolta però dovremmo davvero esserci e vedremo come la Mela si differenzierà dai concorrenti.

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here