Digitale Terrestre, febbraio porta subito delle interessanti novità

0
356

Il nuovo mese dell’anno porta con sé altre novità nel lungo passaggio dal Digitale Terrestre come attualmente si conosce, all’ormai famigerato DVB-T2. Una evoluzione che si concluderà a giugno 2022, passando per la “trasformazione” dall’MPEG-2 all’MPEG-4, prevista per settembre 2021.

DVB-T2 (Adobe Stock)
DVB-T2 (Adobe Stock)

Febbraio, un nuovo mese dell’anno direttamente proporzionato alla new entry di giornata, riguardante i Mux Nazionale. Nello specifico Rete A Mux 2, uno dei multiplex della televisione digitale terrestre a copertura nazionale presenti nel sistema DVB-T italiano. Appartiene a Persidera, operatore di rete nazionale italiano.

Digitale Terrestre, arrivederci Donna Shopping. Ecco Go-TV

Decoder HD (Adobe Stock)
Decoder HD (Adobe Stock)

Sulla Rete A Mux 2 non c’è più il canale Quadrifoglio TV (163), più conosciuto (in quanto rinominato) “Donna Shopping”. Al suo posto, ecco l’emittente GO-TV, trasmessa in alta definizione, in quanto si basa sul codec H.264 e per tale motivo può essere visto solo dagli utenti che dispongono di un decoder in grado di supportare questo codec H.264.

LEGGI ANCHE >>> Boris, ci sarà una quarta stagione? Arriva la decisione

Una nuova sfida per grandi traguardi”. Viene presentato così GO-TV, con un palinsesto H24. Un canale prevalentemente legato al mondo del motorsport, ma concederà anche declinazioni generaliste.

LEGGI ANCHE >>> Nintendo senza Switch sarebbe fallita per colpa di Wii U

Non mancheranno infatti programmi d’intrattenimento con Ospiti VIP, ma anche di attualità, approfondimenti, format per bambini, magazine, gaming, food e musica, per andare a coprire tutte le fasce d’età e di sesso, con un palinsesto a 360°.

Nello specifico GO-TV, canale 163 del Digitale Terrestre, trasmetterà il 40% della sua programmazioni sul motorsport, il 30% sarà dedicato allo show-intrattenimento, 20% riservato allo sport e il rimanente 10% dedicato all’attualità.

Patrick Ray Pugliese, un ex del Grande Fratello, sarà uno dei personaggi di punta del nuovo canale del Digitale Terrestre e coinvolgerà molti ospiti provenienti dal mondo dello spettacolo. Ampio spazio eventi in diretta, prevalentemente trasmessi nei weekend. La copertura televisiva e l’emissione sul digitale terrestre, quindi in chiaro e gratis per tutti, sono i punti cardine di GO-TV.

Visibilità garantita da Nord a Sud su un unico LCN, il 163, che potrà godere di un bacino d’utenza pari a 60.000.000 di potenziali telespettatori. Studi televisivi di oltre 1.000 mq, propria redazione a Cinisello Balsamo (MI), in una posizione logisticamente perfetta in quanto adiacente a tutte le arterie autostradali.

Comincia così il febbraio del Digitale Terrestre, un’altra tappa verso il cambiamento radicale del nostro modo di guardare la tv.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here