Volete diventare astronauti? L’Agenzia spaziale europea ha aperto le selezioni

0
477

L’Agenzia Spaziale Europea, nota comunemente anche come Esa, è pronta ad aprire un concorso per individuare dei nuovi astronauti.

L'Esa cerca astronauti (Foto Esa.com)
Astronauti cercasi in Esa (Foto Esa.com)

Una notizia decisamente ghiotta per tutti i nostri connazionali che sognano di ripercorrere le orme di Luca Parmitano e di Samantha Cristoforetti, e così di viaggiare nello spazio e di vivere nella Iss, la stazione spaziale internazionale. La notizia è inoltre decisamente rilevante in quanto è la prima volta in undici anni che l’Esa apre delle selezioni, di conseguenza, chiunque fosse interessato dovrebbe sfruttare l’occasione. Nell’annuncio si sottolinea come lo stesso sia rivolto ovviamente anche alla ricerca di “nuove astronaute”, nonché ad aprire le porte “a tutte le parti della nostra società”, reclutando anche astronauti disabili. Una ricerca che rientra nel Parastronaut Feasibility Project, progetto che riguarda appunto gli astronauti diversamente abili: “La diversità in Esa non deve fare riferimento solo a origine, età, bagaglio culturale o genere dei nostri astronauti, ma anche a disabilità fisiche – le parole di David Parker, direttore dell’esplorazione umana e robotica dell’Esa – rappresentare tutte le parti della nostra società – aggiunge – è un impegno che prendiamo molto seriamente”.

Esa a caccia di astronauti (Esa.com)
Cercasi astronauti in Esa (Esa.com)

CERCASI ASTRONAUTI, L’ESA APRE LE SELEZIONI: ECCO I REQUISITI

POTREBBE INTERESSARTI –> La Nasa e la sfida del cibo nello spazio: 500.000 dollari a chi lo crea gustoso

Jan Worner, direttore generale dell’Esa, ha aggiunto: “L’Europa sta prendendo posto nel cuore dell’esplorazione spaziale. Per andare più lontano di quanto abbiamo mai fatto prima, dobbiamo allargare i nostri orizzonti più che mai. Questo processo di selezione è il primo passo e auspico di vedere l’agenzia svilupparsi negli anni a venire in tutte le aree dell’esplorazione spaziale e dell’innovazione, insieme ai nostri partner internazionali”. Il concorso si chiuderà il prossimo 28 maggio 2021, e per candidarsi bisognerà registrarsi attraverso la pagina web Esa Career, che trovate a questo indirizzo.

POTREBBE INTERESSARTI –> Nasa in missione su 16 Psyche: l’asteroide che vale più di tutta l’economia mondiale

Entro l’ottobre del 2022 il reclutamento verrà completato. Ovviamente servono precisi requisiti fisici e psicologici, nonché competenze in diversi ambiti scientifici, a cominciare da fisica, chimica e ingegneria, senza dimenticarsi di pratiche di lavoro in situazioni che di certo non sono ordinarie. Inoltre, l’Agenzia spaziale europea sottolinea che verranno privilegiate le candidature di età compresa fra i 27 e i 37 anni, anche se ogni età verrà comunque presa in considerazione. Non ci resta che attendere di scoprire i prossimi astronauti pronti a volare nello spazio.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here