Whatsapp cambia ancora gli alert per gli utenti: ecco la novità

0
225

Whatsapp “annuncia” nuovamente un cambio di alert per gli utenti: diverse le novità presenti ufficialmente nell’ultima beta

Whatsapp novità beta
Whatsapp novità dell’ultima beta (Pixabay)

Come già spiegato qualche settimana fa, i nuovi termini di servizio annunciati ad inizio anno da Whatsapp per l’8 febbraio sono stati posticipati per il 15 maggio. Nella nuova beta per Android, la versione 2.21.4.13, l’azienda ha adottato ulteriori cambiamenti legati alla privacy degli utenti e confermato la data d’introduzione.

A dare alcuni dettagli in merito sono stati gli esperti di WaBetaInfo. Si apprende, infatti, che Whatsapp continuerà a non poter leggere o ascoltare le conversazioni personali degli utenti perché vigerà ancora la crittografia end-to-end. Questo non cambierà mai, fa sapere l’azienda.

Nessuna informazione verrà utilizzata per la profilazione dell’utente, né per creare annunci mirati su Facebook.

Gli sviluppatori hanno voluto sottolineare che tutte le chat che fornitrici di cloud sono facoltative e saranno contrassegnate nell’app. L’utente saprà sempre se sta chattando con una di esse e potrà scegliere di interrompere la comunicazione con loro.

POTREBBE INTERESSARTI->Streamer guadagna 16.000 dollari… dormendo

Whatsapp, un eccessivo utilizzo è dannoso per la salute

Aprire o comunque utilizzare in continuazione Whatsapp potrebbe causare molti danni alla nostra salute, tra cui insonnia, difficoltà nel comunicare, o comunque una vera e propria dipendenza. In particolare, se utilizziamo i social prima di andare a dormire, potremmo poi avere problemi ad addormentarci. L’utilizzo dei social andrebbe interrotto almeno un’ora prima di coricarsi.

POTREBBE INTERESSARTI-> Diritti TV, SKY e il controsorpasso su DAZN. E’ bufera

La dipendenza potrebbe derivare dalla sensazione di benessere che si prova nello stare collegati sui social. Le sostanze rilasciate dal cervello, producono una sensazione positiva che l’essere umano cerca.

Anche guardare un film dallo smartphone fino a tarda notte può essere molto dannoso per questioni legate al ritmo sfasato del sonno.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here