Streamer guadagna 16.000 dollari… dormendo

0
175

Streamer guadagna 16.000 dollari… dormendo. Chi dorme non piglia pesci? Sarà, ma sicuramente piglia tante, tantissime donazioni dai suoi fan. 

Il logo di Twitch

Niente da fare. Il mondo proprio non vuole saperne di essere misericordioso con chi, ogni giorno, si alza all’alba e si spezza la schiena andando a lavorare. Eppure basterebbe… dormire. La notizia di oggi ha del bizzarro e dello scioccante allo stesso tempo. Protagonista è lo streamer Asian Andy. Uno youtuber, twitcher, insomma, personalità dell’internet, che ha deciso di imbarcarsi in una missione che ha del surreale.

POTREBBE INTERESSARTI –> Twitch da record nel 2020: 4 milioni di utenti italiani al mese

Ma andiamo con ordine. Su Twitch e YouTube è possibile ricevere donazioni in diretta dai propri spettatori. Una usanza che ha portato decine, centinaia, migliaia di creator ad abbracciare il canale viola, che ad oggi sta vivendo una vera e propria età dell’oro. Tra le categorie più apprezzate di Twitch c’è la “just chatting“, nella quale gli streamer non fanno altro che parlare di qualsivoglia argomento, senza fare praticamente nulla di che.

Ma torniamo al nostro streamer Asian Andy. Il simpatico creator ha deciso di andare in diretta per fare una delle cose più naturali del mondo, vale a dire… dormire. La diretta, durata la bellezza di ben 7 ore, ovvero il periodo di sonno notturno che l’ha visto protagonista indiscusso, ha generato profitti per 16.000 dollari. Una cifra che solitamente si guadagna in un anno di lavoro, che Asian Andy è riuscito a racimolare in una notte, non facendo praticamente nulla.

POTREBBE INTERESSARTI –> Youtube punta sugli Hashtag: ecco la landing page. Ma…

La particolarità della nottata, motivo per cui sono stati racimolati tanti soldi, l’automatismo che attivava Alexa facendo partire canzoni o suoni ogni volta che veniva inviata una donazione. L’obbiettivo dei fan era ovviamente cercare di svegliare il “povero” Asian Andy, intento a sognare come spendere le cifre guadagnate. Lo streamer ha condiviso su YouTube un video nel quale spiega la diretta e monta una sorta di highlights della sua turbolenta – ma molto proficua – nottata. Godetevelo e chiedetevi se vale la pena, al mattino, alzarsi dal letto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here