YouTube, un “applauso” che vale un tesoro per i creator

0
313

Nel recente post sul proprio blog, YouTube ha annunciato una serie di interessanti novità che coinvolgerebbero il settore dei creator con alcuni cambiamenti nelle metodiche di monetizzazione tramite “applauso” e di ripresa dei video.

Marchio
Logo

Avete presente le sitcom americane dove si sentono gli applausi e le risate di sottofondo? Bene, YouTube sembrerebbe aver mutuato quella forma di “approvazione” come strumento di plauso da parte degli spettatori, abbinandola ad un riscontro economico.

Sul suo blog la famosa piattaforma di video ha annunciato molte novità per stimolare la fantasia e l’immaginazione dei propri utenti “creator”.

Tra le le new entry, partendo dal presupposto che la capacità di attenzione della magior parte delle persone non arriva a coprire video di lunga durata, YouTube starebbe testando anche una modalità “shorts”.

Disponibile al momento nella sola India, dov’è in fase di test, il servizio avrebbe raggiunto la ragguardevole cifra di 3,5 miliardi di visualizzazione giornaliere.

Nelle settimane a venire, invece, Shorts dovrebbe essere esteso anche alla platea di creatori di contenuti statunitensi.

Un applauso per sostenere i creatori di video su YouTube

Applausi
Applausi (Photo by Guillermo Latorre on Unsplash)

Nel suo progetto di reinvenzione “del modo in cui gli spettatori percepiscono i video” YouTube ha pensato anche ad introdurre nuove modalità di sostegno per i creator, che rappresentano il fulcro creativo della piattaforma.

Fino ad oggi, oltre alle pubblicità visualizzate durante la riproduzione dei filmati, l’unico mezzo di reddito e finanziamento per i produttori di video, infatti, erano le donazioni che gli utenti effettuavano durante le dirette.

Ispirandosi, però, alle esperienze maturate con la Superchat e gli stickers acquistabili durante le sessioni dal vivo dei creatori, YouTube ha ampliato le fonti di introito, introducendo una nuova funzione chiamata applausi.

LEGGI ANCHE >>> Facebook oscura l’Australia: bloccate news, servizi di emergenza e no-profit

Con essa sarà possibile ai visitatori dare un riscontro economico al proprio YouTuber di fiducia. Tramite un pulsante “Applaudi” ci sarà infatti la facoltà di elargire l’importo appropriato, abbinandolo ad un’animazione dalla complessità proporzionata alla “generosità” della donazione. Fino ad un massimo di 500 dolllari giornalieri e 2000 dollari settimanali.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Progressive Web App per PC disponibile ora anche per YouTube

La nuova opzione di supporto pecuniario è al momento disponibile solo in alcuni paesi (Australia, Brasile, India, Giappone, Corea, Messico, Nuova Zelanda, Stati Uniti) ed è per ora implementata sull’app Android di YouTube e sul pannello web della piattaforma di streaming.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here