Una passeggiata spaziale per Kate Rubins e Victor Glover: guarda i VIDEO!

0
133

Passeggiata spaziale di 7 ore e 4 minuti per i due astronauti della Nasa, che eseguito dei lavori sull’esterno della ISS per consentire l’installazione di nuovi pannelli solari.

Passeggiata Spaziale la ISS
Una suggestiva immagine della ISS con la Terra sullo sfondo (image from nasa.gov)

Una passeggiata nello spazio durata 7 ore e 4 minuti. Tanto è servito a Kate Rubins e Victor Glover Jr per apportare le modifiche all’esterno della Stazione Spaziale Internazionale (ISS), che consentiranno il montaggio di pannelli solari aggiuntivi, attesi quest’anno per garantire alla stazione stessa un migliore e più efficiente approvvigionamento energetico.

I due astronauti della Nasa sono usciti domenica 28 febbraio alle 6:12 del mattino e rientrati alle 13:16, ossia tra le 12:12 e le 19:16 ora italiana. L’intera sessione è stata ripresa in soggettiva ad alta definizione da una telecamera montata sul casco di Kate Rubins, e trasmessa in diretta dalla Nasa Tv. È la prima volta che è possibile ammirare immagini in HD, con dettagli e colori che la definizione standard non era mai stata capace di rendere.


Passeggiata spaziale numero tre per entrambi. A marzo la Rubins uscirà di nuovo

Passeggiata spaziale Kate Rubins
Kate Rubins (image from nasa.gov)

I pannelli attualmente utilizzati dalla ISS sono ancora funzionanti, ma l’intero sistema ha bisogno di essere rinnovato, dato che il loro ciclo vitale è stimato in circa 15 anni e i primi sono stati installati nel 2000. La Nasa ovviamente non può attendere che si deteriorino ulteriormente e sta provvedendo ad integrarli con pannelli più recenti e performanti.

Sia la Rubins che Glover non sono nuovi alle spacewalk. Entrambi infatti si sono avventurati nello Spazio per tre volte: la Rubin aveva già intrapreso delle passeggiate spaziali due volte nel 2016, durante la sua prima avventura a bordo della ISS. Glover, invece, ne aveva già compiute altre due all’inizio di questa missione, nel novembre del 2020.

Quella di domenica è stata la 235esima passeggiata spaziale fuori dalla ISS. La prossima è prevista per il 5 marzo, quando Kate Rubins proseguirà i lavori sul sistema energetico e non solo con l’aiuto del collega nipponico Soichi Noguchi, della Stazione Aerospaziale Giapponese.

Glover Jr è il primo afroamericano in missione a lungo termine sulla ISS: le congratulazioni della Harris

Passeggiata spaziale Rubins e Glover al lavoro sull'albero portante dei pannelli solari della ISS
Rubins e Glover al lavoro sull’albero portante dei pannelli solari della ISS (image from blogs.nasa.gov)

DAI UN’OCCHIATA A—>Il buco nero Cygnus X-1 è molto più grande del previsto – VIDEO

E Glover ha festeggiato anche un altro primato, ricevendo i complimenti in diretta da parte della vicepresidente degli Stati Uniti per essere il primo astronauta afroamericano assegnato a una missione a lungo termine sulla ISS, nonché il primo afroamericano a raggiungerla viaggiando su un veicolo commerciale, lo Space X Dragon per equipaggio di Elon Musk.

ECCO COS’ALTRO POTREBBE INTERESSARTI—>NASA, la conferma strabiliante: alcuni organismi della Terra potrebbero sopravvivere su Marte

A giugno 2021, sarà di nuovo Space X a portare il carico di pannelli solari sulla ISS. Rubins e Glover hanno predisposto uno dei set di pannelli esistenti, installando sulla base un supporto per ospitare le nuove unità fotovoltaiche. Secondo le previsioni della Nasa, la potenza energetica della stazione aumenterà dai 160 kilowatt attuali ai 215 kilowatt.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here