Chrome 89 è qui e porta con sé una valanga di novità

0
182

Chrome 89 è qui: una valanga di novità per l’ultimo aggiornamento del browser web di Google, dal nuovo profilo utente all’elenco di lettura e non solo. 

Chrome 89
Il logo di Google Chrome

Siamo giunti alle versione 89 di Google Chrome, il browser di Big G disponibile sia su piattaforma desktop (Windows, macOS e Linux) che su mobile (Android e iOS). Insieme alla release di Google arriva una ventata di novità, tra cui alcune importanti funzioni per la navigazione dell’utente. Una serie di feature, alcune attese a lungo dall’utenza, ora finalmente disponibili.

POTREBBE INTERESSARTI –> È disponibile il nuovo layout schede di Google Chrome per smartphone in stile Windows 10

La prima e immediatamente visibile è la nuova selezione del profilo utente all’interno del browser. Ridisegnata, permetterà come sempre di selezionare il profilo con cui navigare. Importerà preferiti, password, cronologia, moduli e tutto ciò che appartiene al profilo selezionato. Verrà inoltre introdotta la possibilità di personalizzare il proprio profilo utente attraverso la selezione di colori predefiniti presenti in una tavolozza.

Chrome 89
La nuova selezione del profilo in Chrome 89

La seconda novità è dedicata all’elenco di lettura, che fa capolino con Chrome 89. Da anni era disponibile su iOS e, a partire da oggi con la nuova versione del browser, sarà disponibile per tutti. Aggiungere una pagina all’elenco è molto semplice: basta cliccare sulla stellina di fianco all’omnibox e aggiungerla al gruppo. Sarà possibile ripescare la pagina nell’elenco dedicato a destra, sulla barra dei preferiti. La divisione tra “letti” e “da leggere” offrirà all’utente la possibilità di segnare la pagina come letta o eliminarla dall’elenco di lettura.

Chrome 89
La nuova funzione Elenco di lettura in Chrome 89

La terza novità è dedicata a quegli utenti che tengono aperte diversi tab contemporaneamente. Con Chrome 89 sarà possibile navigare tra le schede attraverso il comando di ricerca. Per farlo basterà abilitare il flag #enable-tab-search: così facendo appariranno tutte le schede aperte, con la possibilità effettuare una ricerca specifica.

POTREBBE INTERESSARTI –> Google, test su Chrome: ecco un nuovo pulsante, Follow

Chrome 89 migliorerà anche la privacy durante la navigazione. Il browser di Google bloccherà automaticamente i siti a cui difficilmente daremmo il consenso per inviarci le notifiche, non chiedendoci ogni volta il permesso con il classico pop-up. Due parole infine sulla sicurezza durante la navigazione. Chrome 89 proverà come prima scelta ad utilizzare il protocollo HTTPS e, solo in seconda battuta, tentare il vecchio e ormai superato HTTP.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here