Apple, gli iMac 4K diminuiscono. Ipotesi di un nuovo lancio

0
124

Una cospicua indisponibilità di iMac 4K potrebbe alimentare qualche rumors che aleggia da un po’ su Apple, che starebbe pensando a un rinnovo dei primi mac con processore Apple Silicon, addirittura anticipando quei tempi previsti per quest’anno.

Apple, novità in vista per iMac?
Apple, novità in vista per iMac? (Adobe Stock)

Apple Silicon ha segnato un cambiamento epocale nella storia dei computer di Apple, l’inizio della discesa dell’architettura Intel e la conseguente ascesa, pian piano dei SoC ARM.

Apple, iMac iMac 4K verso il rinnovo. La nuova era per il colosso di Cupertino

Apple, una nuova era tecnologica (Adobe Stock)
Apple, una nuova era tecnologica (Adobe Stock)

Apple, infatti, immagina una nuova era tecnologica, fatta di processori disegnati in casa e applicazioni universali per tutto l’ecosistema di Cupertino. In quest’ottica, l’ipotesi che dietro la diminuzione dei iMac 4K ci sia quel volli fortissimamente volli prepararsi al rinnovo.

Gli iMac 21,5” 4K cominciano a scarseggiare, soprattutto per le versioni con unità SSD da 512GB e anche quella da 1TB. Secondo indiscrezioni provenienti dagli Stati Uniti, Apple avrebbe già interrotto la produzione di entrambe i modelli.

LEGGI ANCHE >>> Xiaomi Mi 11 5G arriva in Italia in super promozione Amazon con Mi Watch in regalo

Apple Silicon è una serie di system-on-a-chip (SoC) progettati da Apple per dispositivi di propria produzione.

L’architettura utilizzata è di tipo RISC su base ARM, la stessa di Snapdragon di Qualcomm, tanto per intenderci. Ciò che contraddistingue i recenti Silicon è che fanno affidamento a elementi terzi già preesistenti (SoC come Samsung Exynos, HiSilicon Kirin e MediaTek MT sono infatti costituiti da una combinazione di Core CPU ARM Cortex e GPU ARM Mali progettati e resi disponibili da ARM Holdings ai produttori stessi).

I SoC contengono al loro interno una serie di componenti a cui viene attribuito uno scopo specifico: una CPU che si occupa dell’elaborazione seriale sequenziale delle istruzioni aritmetiche e di calcolo, una GPU per l’elaborazione parallela delle istruzioni grafiche tridimensionali, un Neural Engine per la machine learning (apprendimento integrato) e per la realtà aumentata.

LEGGI ANCHE >>> Sanremo 2021 ospiti, cantanti seconda serata: diretta tv streaming digitale terrestre

Due indizi non faranno una prova, ma intanto tutti gli iMac 21,5 risultano disponibili, ma selezionando le versioni 4K con SSD da 512GB e anche quella da 1TB, il sistema indica che non sono disponibili. E, comunque, Apple non rinnova il il design degli iMac da tanto tempo.

La riduzione al minimo delle scorte in magazzino comincia a intravedersi, i tempi per il rinnovo degli iMac sono praticamente giunti. Manca il terzo indizio, dunque, un annuncio che dia credito a questi rumors su design e disponibilità di nuovi colori.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here