Samsung, Mastercard e la carta di credito rivoluzionaria: come funziona?

0
191

Mastercard sta lavorando in collaborazione con Samsung per introdurre una nuova carta di credito che renda i pagamenti ancora più sicuri, con l’obiettivo però di ridurre al minimo i contatti, aspetto quest’ultimo che in tempo di pandemia covid come quello che stiamo vivendo non deve essere affatto sottovalutato.

Samsung e Mastercard, pronta carta di credito (Foto ufficiale Samsung)
Samsung e Mastercard, pronta carta di credito rivoluzionaria (Foto ufficiale Samsung)

Obiettivo, creare una carta di credito con un lettore di impronte digitali integrato, un’idea a cui Mastercard sta lavorando da 4 anni, dal 2017, anno in cui presentò appunto un prototipo del progetto di cui sopra, che ha però potuto vedere la luce solo grazie alla multinazionale sudcoreana. Grazie ad una carta di credito di questo tipo, l’utente non dovrà interagire con dispositivi esterni, ma semplicemente passare il dito sulla propria carta, e precisamente sul sensore biometrico, di modo che lo stesso riconosca l’impronta digitale. La soluzione rappresenta un importante passo avanti anche dal punto di vista della sicurezza, viste le numerose minacce cibernetiche ad account vari e a informazioni sensibili, che con l’avvento del covid sono letteralmente proliferate.

Mastercard e Samsung, nuova carta di credito (Foto Samsung)
Mastercard e Samsung, nuova carta di credito rivoluzionaria (Foto Samsung)

SAMSUNG E MASTERCARD, CARTA DI CREDITO RIVOLUZIONARIA IN ARRIVO: I COMMENTI DEI MANAGER

POTREBBE INTERESSARTISamsung alla carica: tre nuovi Exynos nel 2021

Basti pensare ad esempio ai malintenzionati dotati di POS proprietario che avvicinandolo di soppiatto alle carte contactless di ignari, “rubano” i soldi: si tratta di piccole somme ma comunque di un furto decisamente fastidioso. La nuova carta di credito in collaborazione fra i sud coreani e Mastercard sarà supportata finanziariamente da Samsung Card e di proprietà di Samsung Life Insurance, quella che è la più grande compagnia di carte di credito della Corea del Sud. “Attingendo – le parole di Harry Cho, Vicepresidente, Samsung Electronics – al nostro solido background di soluzioni di sicurezza in varie applicazioni come passaporti, carte di credito e dispositivi mobili, lavoreremo con Mastercard e Samsung Card per creare un ambiente in cui i consumatori possano utilizzare i servizi di carte di pagamento con una maggiore tranquillità”.

POTREBBE INTERESSARTISamsung, occhiali smart nei piani dei coreani: ecco come saranno

Così invece Hanjoo Yoo, Vice President, Planning & Communication, Samsung Card: “Abbiamo esperienza nei big data e abbiamo stabilito lo standard nel mercato interno per la trasformazione digitale e il sistema di rilevamento delle frodi (FDS). Sfruttando queste esperienze, forniremo una potente soluzione per migliorare le esperienze di pagamento in stretta collaborazione con Samsung Electronics e Mastercard”. La nuova carta di credito verrà la luce quest’anno ma inizialmente solo in Corea del Sud.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here